Warning: Illegal string offset 'html' in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php on line 926

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 114

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 127

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 136

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 137

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 141
Alloggio/borsa Di Studio E Documenti Che Servono Per Gli Studenti - ItaLietuva Forum

Peršokti prie turinio


Alloggio/borsa Di Studio E Documenti Che Servono Per Gli Studenti


33 atsakymai šioje temoje

#1 Audrey

    Expert

  • Vilniaus
  • 944 Pranešimai
  • City:Vilnius/Roma/Milano
  • Province:Vilniaus m. (Vilniaus)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 09 liepos 2009 - 18:17

ciao ragazzi,so che magari gia' era un topic cosi', ma non lo trovo... :snog:
tra un po vengo in Italia per i motivi degli studi.
ultimamente sto in crisi xk ho paura che non riesco a fare tutti i documenti in tempo perche' quest'anno la scuola e tutte le documentazioni con la scuola finiscono dopo che prima...
io ho il test d'ingresso il 3 ed il 9 settembre, cosi ho 2 mesi per tutto, ma non ho ancora i documenti neccessari...
volevo sapere precisamente,( magari qualcuno li abbia fatto poco fa o li sta facendo adesso) che documenti servono per ottenere alloggio degli studenti e la borsa di studio? devono essere tradotti in italiano e confermati dell'ambasciata italiana?
che documenti devono essere fatti quando arrivi in Italia???
grazie mille del vostro aiuto!!
**********************************************************
sveiki visi! galbut jau buvo sukurta panasi tema, bet ieskodama jos cia neradau.
greitai isvyksiu studijuoti i Italija.
paskutiniu metu mane yra apemusi baisi panika, nes bijau nesurinkti visu reikiamu dokumentu laiku,nes siais metais uzdelse egzaminu rezultatai, apeliacijos ir visi stojamieji cia.diploma gausiu anksciausiai liepos 15 diena.
Italijoje man reikes stojamojo testo, kuris bus 3-9 rugsejo dienomis, todel turiu mazdaug 2 menesius , taciau neturiu reikalingu dokumentu.
norejau tiksliai issiaiskinti (galbut kasnors neseniai juos dare ar daro dabar), kokiu dokumentu reikia gauti studentu bendrabuti ir studiju krepseli?jie turi buti isversti i italu kalba ir patvirtinti ambasados?notaro?apostile, ar kaip nors kitaip?
ir dar...kokius dokumentus reikia pasidaryti tik nuvykus i Italija??
labai dekoju uz jusu pagalba!!!


#2 AlVit

    ItaLietuver

  • Veneto
  • 1.788 Pranešimai
  • City:Venexia
  • Province:Venezia (Veneto)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 09 liepos 2009 - 21:17

:) una delle ragazze ( studentessa universitaria) con cui ho coabitato era Croata, e nonostante vestisse con jeans da 200 € , portasse occhiali da 1000 , etc ... ha ottenuto la borsa di studio ( esenzione delle tasse universitarie , alloggio gratuito presso la casa dello studente, buoni mensa a 1,5) semplicemente presentando l' ISEE o redditometro ( estratti conti bancari , proprietà immobiliari e conto bancario dei genitori ) tutti con un valore di 500 E annuali per tutta la famiglia ... ovviamente scritti in croato e tradotti in italiano ( apostillati) ... il bello è che il suo genitore li guadagnava al giorni i 500 ... ma tantè ... non esiste lo scambio di informazioni fra italia e croazia .. ed è quindi stato sufficiente tale dichiarazione per avere diritto a tutto .... :snog: :unsure: ;) :rolleyes:


#3 AlVit

    ItaLietuver

  • Veneto
  • 1.788 Pranešimai
  • City:Venexia
  • Province:Venezia (Veneto)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 09 liepos 2009 - 21:34

esempio
:

DISPOSIZIONI PER LA VALUTAZIONE DELLA CONDIZIONE ECONOMICA E PATRIMONIALE DEGLI STUDENTI STRANIERI Gli studenti stranieri devono rivolgersi ai CAAF convenzionati muniti del codice fiscale e della documentazione patrimoniale e reddituale necessaria. Per ottenere il codice fiscale devono rivolgersi alle competenti sedi dell'Agenzia delle Entrate e successivamente recarsi in un CAAF per richiedere l'attestazione ISEEU. La condizione economica e patrimoniale per gli studenti stranieri non appartenenti all'area dell'Euro è valutata sulla base del cambio medio del 2008. La situazione economica e patrimoniale del nucleo familiare deve essere certificata con apposita documentazione rilasciata dalle competenti autorità del Paese in cui i redditi sono stati prodotti e deve essere tradotta in lingua italiana dalle autorità diplomatiche italiane competenti per territorio. Nei casi di quei Paesi in cui esistano particolari difficoltà a rilasciare la certificazione attestata dalla locale Ambasciata italiana, la stessa dovrà essere rilasciata dalle competenti rappresentanze diplomatiche o consolari estere in Italia e legalizzata dalle Prefetture ai sensi dell'art. 33, del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445. Per gli studenti stranieri provenienti da paesi particolarmente poveri (specificati con decreto del Ministro per l'istruzione, l'Università e la Ricerca Scientifica d'intesa con il Ministro per gli Affari Esteri) la valutazione della condizione economica è effettuata sulla base di una certificazione della Rappresentanza italiana nel paese di provenienza che attesti che lo studente non appartiene a una famiglia notoriamente di alto reddito e di elevato livello sociale. Tale certificazione può essere rilasciata anche dall'università di iscrizione estera collegata da accordi o convenzioni con gli Atenei o da parte di enti italiani abilitati alla prestazione di garanzia di copertura economica di cui alle vigenti disposizioni in materia di immatricolazione degli studenti stranieri nelle università italiane. Lo studente è comunque obbligato a dichiarare i redditi e il patrimonio eventualmente detenuti in Italia dal proprio nucleo familiare in base al decreto legislativo 31 marzo 1999, n. 109, come modificato dal decreto legislativo 3 maggio 2000, n. 130. Per gli studenti svizzeri: Redditi prodotti in Svizzera da studenti con residenza (del nucleo familiare di appartenenza) in Svizzera. Tali studenti sono tenuti a presentare ai CAAF convenzionati, presso cui ottenere l’attestazione ISEEU, la “NOTIFICA DI TASSAZIONE”. Il calcolo per determinare la condizione economica terrà conto della voce denominata “Totale dei redditi” (tutti i dati indicati prima del rigo deduzioni): tale somma dovrà essere maggiorata del 20% della sostanza dichiarata, sia mobiliare sia immobiliare.




più o meno i documenti sono questi :


MODELLO -ISEE ISEU



L'ISEE, Indicatore di Situazione Economica Equivalente, è uno strumento che permette di misurare la condizione economica delle famiglie. La dichiarazione sostitutiva unica, descritta da queste istruzioni, serve a documentare la situazione economica del nucleo familiare del dichiarante quando si richiedono quelle che la legge chiama prestazioni sociali agevolate. Si tratta di prestazioni o servizi sociali o assistenziali la cui erogazione (ad esempio, la partecipazione al costo o l’accesso stesso alla prestazione) dipende dalla situazione economica del richiedente. La dichiarazione può essere utilizzata anche per l’accesso a condizioni agevolate ai servizi di pubblica utilità (telefono, luce, gas, ecc.), qualora sia così previsto dalle autorità e dalle amministrazioni pubbliche competenti.


La compilazione del modello è finalizzata ad indicare le effettive condizioni economiche dell'interessato, e dell'intero nucleo familiare tenendo conto di parametri quali:

Composizione del nucleo
Reddito effettivo del nucleo familiare
Reddito da lavoro o pensione
Patrimonio Immobiliare (case, terreni)
Patrimonio Mobiliare (depositi bancari, Bot, azioni ecc.)
Eventuali situazioni di difficoltà o disagio
(Presenza di portatori di handicap)
Situazione abitativa


#4 man67

    Expert

  • Lombardia
  • 997 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 10 liepos 2009 - 09:35

Rodyti pranešimąAlVit, Jul 9 2009, 20:34, pasakė:

esempio
:

DISPOSIZIONI PER LA VALUTAZIONE DELLA CONDIZIONE ECONOMICA E PATRIMONIALE DEGLI STUDENTI STRANIERI Gli studenti stranieri devono rivolgersi ai CAAF convenzionati muniti del codice fiscale e della documentazione patrimoniale e reddituale necessaria. Per ottenere il codice fiscale devono rivolgersi alle competenti sedi dell'Agenzia delle Entrate e successivamente recarsi in un CAAF per richiedere l'attestazione ISEEU. La condizione economica e patrimoniale per gli studenti stranieri non appartenenti all'area dell'Euro è valutata sulla base del cambio medio del 2008. La situazione economica e patrimoniale del nucleo familiare deve essere certificata con apposita documentazione rilasciata dalle competenti autorità del Paese in cui i redditi sono stati prodotti e deve essere tradotta in lingua italiana dalle autorità diplomatiche italiane competenti per territorio. Nei casi di quei Paesi in cui esistano particolari difficoltà a rilasciare la certificazione attestata dalla locale Ambasciata italiana, la stessa dovrà essere rilasciata dalle competenti rappresentanze diplomatiche o consolari estere in Italia e legalizzata dalle Prefetture ai sensi dell'art. 33, del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445. Per gli studenti stranieri provenienti da paesi particolarmente poveri (specificati con decreto del Ministro per l'istruzione, l'Università e la Ricerca Scientifica d'intesa con il Ministro per gli Affari Esteri) la valutazione della condizione economica è effettuata sulla base di una certificazione della Rappresentanza italiana nel paese di provenienza che attesti che lo studente non appartiene a una famiglia notoriamente di alto reddito e di elevato livello sociale. Tale certificazione può essere rilasciata anche dall'università di iscrizione estera collegata da accordi o convenzioni con gli Atenei o da parte di enti italiani abilitati alla prestazione di garanzia di copertura economica di cui alle vigenti disposizioni in materia di immatricolazione degli studenti stranieri nelle università italiane. Lo studente è comunque obbligato a dichiarare i redditi e il patrimonio eventualmente detenuti in Italia dal proprio nucleo familiare in base al decreto legislativo 31 marzo 1999, n. 109, come modificato dal decreto legislativo 3 maggio 2000, n. 130. Per gli studenti svizzeri: Redditi prodotti in Svizzera da studenti con residenza (del nucleo familiare di appartenenza) in Svizzera. Tali studenti sono tenuti a presentare ai CAAF convenzionati, presso cui ottenere l’attestazione ISEEU, la “NOTIFICA DI TASSAZIONE”. Il calcolo per determinare la condizione economica terrà conto della voce denominata “Totale dei redditi” (tutti i dati indicati prima del rigo deduzioni): tale somma dovrà essere maggiorata del 20% della sostanza dichiarata, sia mobiliare sia immobiliare.
più o meno i documenti sono questi :
MODELLO -ISEE ISEU



L'ISEE, Indicatore di Situazione Economica Equivalente, è uno strumento che permette di misurare la condizione economica delle famiglie. La dichiarazione sostitutiva unica, descritta da queste istruzioni, serve a documentare la situazione economica del nucleo familiare del dichiarante quando si richiedono quelle che la legge chiama prestazioni sociali agevolate. Si tratta di prestazioni o servizi sociali o assistenziali la cui erogazione (ad esempio, la partecipazione al costo o l’accesso stesso alla prestazione) dipende dalla situazione economica del richiedente. La dichiarazione può essere utilizzata anche per l’accesso a condizioni agevolate ai servizi di pubblica utilità (telefono, luce, gas, ecc.), qualora sia così previsto dalle autorità e dalle amministrazioni pubbliche competenti.
La compilazione del modello è finalizzata ad indicare le effettive condizioni economiche dell'interessato, e dell'intero nucleo familiare tenendo conto di parametri quali:

Composizione del nucleo
Reddito effettivo del nucleo familiare
Reddito da lavoro o pensione
Patrimonio Immobiliare (case, terreni)
Patrimonio Mobiliare (depositi bancari, Bot, azioni ecc.)
Eventuali situazioni di difficoltà o disagio
(Presenza di portatori di handicap)
Situazione abitativa


solita italietta, tutto farraginoso, incomprensibile e fatto con spirito bolscevico persecutorio verso chi ha qualcosa, leggi fatte a doc affinche qualche caf, patronato di sinistra o clericale ti debba seguire, ti indichi la strada giusta, ti faccia conoscere le porte giuste e alla fine ti inglobi.
Fai prima a portare un amica escort ad una festa con il magnifico rettore.

In bocca al lupo :snog:


#5 AlVit

    ItaLietuver

  • Veneto
  • 1.788 Pranešimai
  • City:Venexia
  • Province:Venezia (Veneto)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 10 liepos 2009 - 13:19

Rodyti pranešimąman67, Jul 10 2009, 08:35, pasakė:

solita italietta, tutto farraginoso, incomprensibile e fatto con spirito bolscevico persecutorio verso chi ha qualcosa, leggi fatte a doc affinche qualche caf, patronato di sinistra o clericale ti debba seguire, ti indichi la strada giusta, ti faccia conoscere le porte giuste e alla fine ti inglobi.
Fai prima a portare un amica escort ad una festa con il magnifico rettore.

In bocca al lupo :)


semmai con spirito "capitalistico" internazionale ... il genitore di quella ragazza è un'imprenditore e quindi , come la maggior parte degli imprenditori "padani" sforna una dichirazione delle tasse da morto di fame ... che poi giri con la porche cayenne ... è un'altro discorso :snog:


#6 man67

    Expert

  • Lombardia
  • 997 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 10 liepos 2009 - 15:20

Rodyti pranešimąAlVit, Jul 10 2009, 12:19, pasakė:

semmai con spirito "capitalistico" internazionale ... il genitore di quella ragazza è un'imprenditore e quindi , come la maggior parte degli imprenditori "padani" sforna una dichirazione delle tasse da morto di fame ... che poi giri con la porche cayenne ... è un'altro discorso :lol:


troppo rancore con questa povera croata, forse non te l'ha data ? :D :P :( :whistle: :huh:


#7 manu69

    ItaLietuver

  • Toscana
  • 2.909 Pranešimai
  • City:Sud Toscana
  • Province:Grosseto (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 10 liepos 2009 - 15:30

Non siamo Comunisti o Capitalisti. Siamo Italiani. :lol:


....o Croati, Lituani, Russi, Napoletani ....


#8 man67

    Expert

  • Lombardia
  • 997 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 10 liepos 2009 - 15:37

Rodyti pranešimąmanu69, Jul 10 2009, 14:30, pasakė:

Non siamo Comunisti o Capitalisti. Siamo Italiani. :lol:
....o Croati, Lituani, Russi, Napoletani ....


Padania is not Italy


#9 AlVit

    ItaLietuver

  • Veneto
  • 1.788 Pranešimai
  • City:Venexia
  • Province:Venezia (Veneto)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 10 liepos 2009 - 15:47

siamo OT :lol: comunque è stata meglio la croata della siciliana :D almeno girava seminuda per la casa ...


#10 Audrey

    Expert

  • Vilniaus
  • 944 Pranešimai
  • City:Vilnius/Roma/Milano
  • Province:Vilniaus m. (Vilniaus)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 10 liepos 2009 - 17:40

grazie mille per il vostro aiuto!
cmq in sito di universita' ho trovato questo:
· documento attestante la composizione della famiglia;
· reddito dell’anno solare 2008 di ciascun componente la famiglia (il documento, rilasciato
successivamente all’1.1.2009, deve chiaramente riportare che i redditi sono riferiti all’anno
solare 2008; qualora uno o più componenti, di età superiore o uguale a 18 anni nel corso del
2008, non abbiano percepito reddito nell’anno 2008, è fatto comunque obbligo di presentare
una dichiarazione in tal senso);
· fabbricati di proprietà della famiglia con l’indicazione dei metri quadrati;
· attestazione del patrimonio mobiliare posseduto dalla famiglia (espresso in titoli, dividendi,
partecipazioni azionarie, frazione di patrimonio netto di eventuali aziende possedute, ecc.)
che servono per ottenere la borsa di studio, ma ancora nn capisco una cosa?devo fare vedere i conti bancari di me e mia famiglia pure?e tt tradotto in Italiano???
cmq, se capisco bene il mio nucleo familliare e' mia mamma, xk i miei sono divorziati 15 anni fa e papa' ha un altra famiglia.ma lo stesso devo prendere tutta la documentazione anche di lui??o no?
beh sn totalmente confusa!!!:lol:


#11 AlVit

    ItaLietuver

  • Veneto
  • 1.788 Pranešimai
  • City:Venexia
  • Province:Venezia (Veneto)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 10 liepos 2009 - 17:50

Rodyti pranešimąAudrey, Jul 10 2009, 16:40, pasakė:

cmq, se capisco bene il mio nucleo familliare e' mia mamma, xk i miei sono divorziati 15 anni fa e papa' ha un altra famiglia.ma lo stesso devo prendere tutta la documentazione anche di lui??o no?
beh sn totalmente confusa!!!:lol:


tutto fa riferimento al tuo nucleo famigliare ... nei divorzi ( quelli di vecchio stampo ) i figli venivano affidati in esclusiva ad 1 genitore , il quale riceveva un'assegno di mantenimento ... ( questo è un'esempio valido per l'italia :P ) ... se l'affidatario è stata tua mamma , dovrai presntare la documentazione patrimoniale di tua mamma e di te e di eventuali fraelli\sorelle minorenni ( certificazione di reddito annuale , estratto conto bancario al 31/12/2008 , certifacazione di proprietà immobiliarie o azionarie - titoli o azioni bancarie, redditi da assegni di mantenimento -da privati o statali-....
se invece sei stata "data" in affidamento congiunto ... moltiplica il tutto ... :D


#12 Audrey

    Expert

  • Vilniaus
  • 944 Pranešimai
  • City:Vilnius/Roma/Milano
  • Province:Vilniaus m. (Vilniaus)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 10 liepos 2009 - 18:10

Rodyti pranešimąAlVit, Jul 10 2009, 17:50, pasakė:

tutto fa riferimento al tuo nucleo famigliare ... nei divorzi ( quelli di vecchio stampo ) i figli venivano affidati in esclusiva ad 1 genitore , il quale riceveva un'assegno di mantenimento ... ( questo è un'esempio valido per l'italia :D ) ... se l'affidatario è stata tua mamma , dovrai presntare la documentazione patrimoniale di tua mamma e di te e di eventuali fraelli\sorelle minorenni ( certificazione di reddito annuale , estratto conto bancario al 31/12/2008 , certifacazione di proprietà immobiliarie o azionarie - titoli o azioni bancarie, redditi da assegni di mantenimento -da privati o statali-....
se invece sei stata "data" in affidamento congiunto ... moltiplica il tutto ... :lol:



che significa se invece sei stata "data" in affidamento congiunto ... moltiplica il tutto .???come lo posso capire?
e mia sorella abita 11 anni in Italia?la devo pure toccare per i miei documenti?
beh insomma abbiamo appartamenti e stiamo in 2....


#13 man67

    Expert

  • Lombardia
  • 997 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 10 liepos 2009 - 18:25

Rodyti pranešimąAudrey, Jul 10 2009, 16:40, pasakė:

grazie mille per il vostro aiuto!
cmq in sito di universita' ho trovato questo:
· documento attestante la composizione della famiglia;
· reddito dell’anno solare 2008 di ciascun componente la famiglia (il documento, rilasciato
successivamente all’1.1.2009, deve chiaramente riportare che i redditi sono riferiti all’anno
solare 2008; qualora uno o più componenti, di età superiore o uguale a 18 anni nel corso del
2008, non abbiano percepito reddito nell’anno 2008, è fatto comunque obbligo di presentare
una dichiarazione in tal senso);
· fabbricati di proprietà della famiglia con l’indicazione dei metri quadrati;
· attestazione del patrimonio mobiliare posseduto dalla famiglia (espresso in titoli, dividendi,
partecipazioni azionarie, frazione di patrimonio netto di eventuali aziende possedute, ecc.)
che servono per ottenere la borsa di studio, ma ancora nn capisco una cosa?devo fare vedere i conti bancari di me e mia famiglia pure?e tt tradotto in Italiano???
cmq, se capisco bene il mio nucleo familliare e' mia mamma, xk i miei sono divorziati 15 anni fa e papa' ha un altra famiglia.ma lo stesso devo prendere tutta la documentazione anche di lui??o no?
beh sn totalmente confusa!!!:lol:


Un consiglio, parti dal presupposto di giungere allo scopo (ottenimento borsa di studio) non da quello di dire tutta la verita'. Lo so che non e' un modo di ragionare tipico delle ragazze lituane ma se vieni in italia adeguati. Tutto quello che presenti deve essere tradotto ed apostillato quindi per te e' un costo certo, contro un risultato (ottenimento borsa) non certo.

Esempio, per l'italia il tuo nucleo familiare sei tu e tua madre (dimenticati il padre complicheresti tantissimo la cosa).

Altro esempio la dichiarazione dei redditi portala e traducila (tua e di tua madre). Il tuo eventuale patrimonio in titoli azioni.. io mi scorderei di averlo.

La casa, se sei in affitto vai da dio, se invece hai una o piu case di 150 mq in centro e glielo dici difficlmente ottieni la borsa di studio.



Rodyti pranešimąAudrey, Jul 10 2009, 17:10, pasakė:

che significa se invece sei stata "data" in affidamento congiunto ... moltiplica il tutto .???come lo posso capire?
e mia sorella abita 11 anni in Italia?la devo pure toccare per i miei documenti?
beh insomma abbiamo appartamenti e stiamo in 2....


scordati di tua sorella, non dichiarare che hai parenti in italia

Non cercare di capire, dichiara che il tuo nucleo sei tu e tua madre, punto.


#14 Audrey

    Expert

  • Vilniaus
  • 944 Pranešimai
  • City:Vilnius/Roma/Milano
  • Province:Vilniaus m. (Vilniaus)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 10 liepos 2009 - 18:26

ma se faccio solo vedere il redditto di mia madre e di me per il 2009 e l'appartamento che ho non al centro di 89 metri quadri, non prendero' nemmeno la borsa xk nessuni mi credera' che il redditto anuale per una famiglia puo' essere piu' basso di 3500 eur al anno.


#15 man67

    Expert

  • Lombardia
  • 997 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 10 liepos 2009 - 18:32

Rodyti pranešimąAudrey, Jul 10 2009, 17:26, pasakė:

ma se faccio solo vedere il redditto di mia madre e di me per il 2009 e l'appartamento che ho non al centro di 89 metri quadri, non prendero' nemmeno la borsa xk nessuni mi credera' che il redditto anuale per una famiglia puo' essere piu' basso di 3500 eur al anno.


Certo che ci credono, guarda che piu' povera sembri meglio e' per ottenere la borsa di studio.

3500 € annui di reddito per una famiglia lituana e' del tutto realistico e credibile

attenta il reddito deve essere riferito all'anno 2008.


#16 Audrey

    Expert

  • Vilniaus
  • 944 Pranešimai
  • City:Vilnius/Roma/Milano
  • Province:Vilniaus m. (Vilniaus)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 10 liepos 2009 - 18:34

mmmm....allora ci devo andare vestita con le buste sopra, con la faccia sporca e capelli non lavati da 3 mesi...cosi veramente sembrero' poverissima!!


#17 AlVit

    ItaLietuver

  • Veneto
  • 1.788 Pranešimai
  • City:Venexia
  • Province:Venezia (Veneto)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 10 liepos 2009 - 18:35

allora , quando vai a fare l' ISEE ti accorgerai che è un documento la cui dichirazione ingloba tutti i conviventi il nucleo famifliare , e quindi OGNI componnente deve presentare : reddito , conto corrente bancario etc , il tutto viene poi riassunto in una tabella che rispecchia il seguente criterio :


Il nucleo familiare A seconda del numero e della tipologia dei componenti del nucleo familiare si determina il coefficiente della “scala di equivalenza” che cerca di “misurare” le condizioni sociali del nucleo.Il parametro detto “scala di equivalenza” si determina applicando i parametri come definiti dalla seguente tabella: N. componenti del nucleo Parametro 1 2 3 4 5 1,00 1,57 2,04 2,46 2,85 Per ogni componente in più maggiorazione di 0,35 In caso di assenza di un coniuge e in presenza di figli minori maggiorazione di 0,2 In presenza di entrambi i genitori che svolgono attività di lavoro e di impresa con figli minori maggiorazione di 0,2 Per ogni componente con handicap psico-fisico permanente o d’invalidità superiore al 66% maggiorazione di 0,5. Art. 5 - Criteri per la determinazione della situazione economicaPer i servizi per la prima infanzia e per i servizi per il diritto allo studio viene considerato il nucleo familiare composto dal richiedente per la prestazione agevolata, dai componenti la famiglia anagrafica ai sensi dell’art. 4 espresso nel DPR 223/89 come “insieme di persone legate da vincoli di matrimonio, parentela, affinità, adozione, tutela, o da vincoli affettivi, coabitanti ed aventi dimora abituale nello stesso Comune” e dai soggetti considerati a suo carico ai fini IRPEF. In caso di separazione legale o divorzio viene sommato al reddito del nucleo il valore dell’assegno di mantenimento erogato per i figli e detratto da quello del genitore che lo eroga. In casi di affidamento congiunto dei figli, separazione di fatto o di riconoscimento di paternità senza convivenza del nucleo anagrafico di riferimento, verranno compresi entrambi i genitori. Pertanto la situazione economica sarà determinata conseguentemente. Per i servizi ed interventi di sostegno al nucleo, il nucleo familiare di riferimento è composto dall’utente e dal coniuge/convivente, considerando per entrambi reddito e patrimonio


in "soldoni" ... se sei stata data in affidamento esclusivo a tua mamma devi presentare redditi , banca etc della tua mamma , tuoi e di tua sorella ... se invece sei stata affidata dal giudice in affidamento condiviso ci dovrai aggiungere , redditi ,banche etc anche di tuo papà ... :lol:


#18 Audrey

    Expert

  • Vilniaus
  • 944 Pranešimai
  • City:Vilnius/Roma/Milano
  • Province:Vilniaus m. (Vilniaus)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 10 liepos 2009 - 18:42

ancora non capisco niente!!!
quando mia sorella e' andata in Italia a studiare doveva far vedere i documenti di entrambi genitori...ma e' stato nel 1998.
invece adesso mio padre gia' 9 anni che si e' sposato...
ancora non ho capito se lui sta ancora in mio nucleo famigliare!!!
che palle con sti documenti...


#19 AlVit

    ItaLietuver

  • Veneto
  • 1.788 Pranešimai
  • City:Venexia
  • Province:Venezia (Veneto)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 10 liepos 2009 - 18:43

comunque ha ragione MAN67 ... chi dovrebbe verficare il reddito effettivo è la guardia di finanza ed è difficile che vada a verficare la situazione patrimoniale di uno studente estero ,,, dichiara qualcosa di credibile , un poco inferiore al limite minimo richiesto per la borsa di studio e "zac" prima in graduatoria ... ti ricordo il caso della mia coinquilina croata che ha dichirato 500€ annuali di reddito globale familiare ... ed è arrivata 7 nella graduatoria ... sorpassata da chi aveva dichiarato "zero" ( qualcuno di paesi africani tipo angola e camerun),,,,


#20 man67

    Expert

  • Lombardia
  • 997 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 10 liepos 2009 - 18:44

Rodyti pranešimąAudrey, Jul 10 2009, 17:34, pasakė:

mmmm....allora ci devo andare vestita con le buste sopra, con la faccia sporca e capelli non lavati da 3 mesi...cosi veramente sembrero' poverissima!!

:lol: non esagerare, la sobrieta va meglio in questi casi.
Probabilmente ti troverai di fronte una donna e sara' piu brutta di te (facile) quindi se ti presenti con tacchi e scollatura ti odiera'.
Meglio scarpe da ginnastica, jeans e maglietta.