Warning: Illegal string offset 'html' in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php on line 926

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 110

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 127

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 136

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 137

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 141
Crisi Economica In Lituania - ItaLietuva Forum - Puslapis 3

Peršokti prie turinio


Crisi Economica In Lituania


55 atsakymai šioje temoje

#41 manu69

    ItaLietuver

  • Toscana
  • 2.909 Pranešimai
  • City:Sud Toscana
  • Province:Grosseto (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 16 kovo 2009 - 15:49

Rodyti pranešimąfabricijus, Mar 15 2009, 16:11, pasakė:

........................
Non sono poi d'accordo quando si sminuisce la rabbia di chi ha manifestato a Vilnius. Non si trattava di popolino,

Se ti riferisci a me, ho già chiarito che per "popolino" non intendevo la folla di Vilnius, anzi, li appoggio, bensì,intendo: coloro che fanno di tutto per mostrarsi appartenenti ad un ceto Superiore al proprio, che fanno le Rate per andare in vacanza, che comprano "cinese" non capendo che alla lunga perderanno il Lavoro, che vanno a votare convinti che quel voto è un Utile e sacrosanto Diritto ( B) ) e così non saranno presi "per le gambe" ( sorry ).... ci metto anche i fans del grande fratello, con qualche esclusione.
Ma è una storia lunga......... <_<


#42 man67

    Expert

  • Lombardia
  • 997 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 16 kovo 2009 - 18:34

Rodyti pranešimąmanu69, Mar 16 2009, 13:36, pasakė:

Anche tu, lì ? B)


Per fortuna io ho solo debiti :D :whistle: sai che per mangiare ho dovuto sposare un antipatica vecchietta <_<


#43 AnonimoToscoElvetico

    Rookie

  • Members
  • AkisAkis
  • 53 Pranešimai
  • City:Neuchatel
  • Province:-- OTHER --
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 16 kovo 2009 - 19:19

Rodyti pranešimąSigmundflower, Mar 16 2009, 07:36, pasakė:

....certo che sono persone di grande acume <_< B) :D
...concordo...norma stupida e insensata!!!
Suppongo che chi ha approvato questa norma avesse in mente la quantità di morti vittime di incidenti causati da ubriachi al volante.
Al momento vivo in Svizzera, e ti assicuro che da queste parti la birra fredda (e quindi pronta all'uso) nelle stazioni di servizio non la trovi. E siamo in Svizzera.
In Lituania invece (come in altri paesi del nord) l'alcolismo è una piaga sociale.
Poi si può discutere se questi divieti siano efficienti, effettivi, o se invece non ne valga la pena. Ma è un discorso diverso...


#44 AnonimoToscoElvetico

    Rookie

  • Members
  • AkisAkis
  • 53 Pranešimai
  • City:Neuchatel
  • Province:-- OTHER --
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 16 kovo 2009 - 19:36

Rodyti pranešimąman67, Mar 16 2009, 11:25, pasakė:

Anch'io penso che la svalutazione arrivera' appena dopo le elezioni o appena dopo che l'avra' fatto la Lettonia.
Secondo me i paesi baltici dovranno (o dovrebbero) concordare di farlo (o non farlo) tutti assieme. E dovrebbero concordarlo con gli altri paesi UE.
Perché parecchio dipenderà (o dipenderebbe) dall'UE: tre anni fa in questo stesso forum si parlava dell'ingresso della Lituania nell'Euro. La Lituania aveva di fatto tutti i requisiti per entrarci, ma il suo ingresso non fu concesso a causa di un'interpretazione restrittiva (e dissennata) dei parametri di Maastricht. Che la LT rispettava, salvo quello dell'inflazione (di uno zero punto qualcosa troppo alto).
Oggi molti economisti, data la situazione di emergenza, chiedono che l'UE accetti nell'Euro tutti i paesi dell'est.
E' una decisione politica.
Ma anche la temuta svalutazione non sarebbe la fine del mondo. Si dice che il paese dall'oggi al domani sarebbe più povero. Vero. Ma se si parla di svalutazione occorre ammettere che il paese è già adesso più povero, solo che non lo ammette.

Citata

La prima cosa a cui deve pensare un qualsivoglia governo e' quello di evitare il fallimento delle banche, se dovessero fallire Swedbank o SEB <_< aiutoooo non voglio immaginare le conseguenze.
Io l'unico politico che ho ammirato e' Margharet Thacher, specialmente la pettinatura B)
Swedbank o SEB (come dicono i nomi) sono banche svedesi: il problema è della Svezia...


#45 fabricijus

    Amateur

  • Kauno
  • 477 Pranešimai
  • City:Kaunas
  • Province:Kauno m. (Kauno)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 16 kovo 2009 - 21:16

Anch'io credo che la svalutazione del litas avrà luogo entro la fine dell'anno.

Sarà un duro colpo per tutti, e soprattutto per la comunità straniera che vive e lavora in Lituania e recepisce le proprie entrate in litas.


#46 Sigmundflower

    Sigmundflower

  • Validating
  • AkisAkisAkisAkisAkis
  • 8.651 Pranešimai
  • City:Brindisi
  • Province:Brindisi (Puglia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 16 kovo 2009 - 22:51

Rodyti pranešimąAnonimoToscoElvetico, Mar 16 2009, 17:19, pasakė:

Suppongo che chi ha approvato questa norma avesse in mente la quantità di morti vittime di incidenti causati da ubriachi al volante.
Al momento vivo in Svizzera, e ti assicuro che da queste parti la birra fredda (e quindi pronta all'uso) nelle stazioni di servizio non la trovi. E siamo in Svizzera.
In Lituania invece (come in altri paesi del nord) l'alcolismo è una piaga sociale.
Poi si può discutere se questi divieti siano efficienti, effettivi, o se invece non ne valga la pena. Ma è un discorso diverso...

...pardon...volevo dire che non credo che sia una soluzione che porti a grandi risultati....un alcolizzato non aspetta le 22 per iniziare a bere...a quell'ora è già bello che fatto!!!!
Io i gruppetti di ragazzi che escono con cartoni di super alcolici e succo d'arancia li ho sempre visti nel primo pomeriggio...ma di sera:D!!!!


#47 Lyuka

    ItaLietuver

  • Lombardia
  • 2.032 Pranešimai
  • City:Milano
  • Province:Milano (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 16 kovo 2009 - 23:48

Anche se a prima vista gli argomenti "alcoolismo" e " crisi economica" sembrerebbero non c'entrare nulla l'uno con l'altro...facciamoci delle domande.
Si è iniziato a parlare di alcool per criticare l'operato del governo lituano, reo di aver promulgato una legge che sembra dare un'orario d'ufficio all'alcoolismo, tipo "9 to 5", invece di occuparsi di temi più importanti.
Premesso il fatto che i paesi nordici combattono e convivono con la piaga dell'alccolismo da decenni..mi chiedo..:
ma non è che ci vedono più lungo di noi?
Non è forse vero che la malattia sociale chiamata alcoolismo è fomentata da un'economia instabile;
E che la povertà porta all'ignoranza, e perciò al bere per fuggire i problemi;
che in Italia si sta sempre più espandendo una propensione al bere da parte delle nuove generazioni che forse non vedono il futuro così roseo.
Che consci del fatto che un popolo già propenso all'alcool abbia bisogno di regole (LT) invece che pubblicità ammaliatrici di alcoolpops(IT)
Magari sapendo a cosa si andrà incontro nei prossimi anni, è meglio regolare l'uso e l'abuso in modo soft, gentile, senza privare la gente di una droga che porta alle casse dello stato milioni.
Non è facciata la lotta all'alcool..per un governo è solo controproducente.

Detto questo, bevete, responsabilmente.


#48 manu69

    ItaLietuver

  • Toscana
  • 2.909 Pranešimai
  • City:Sud Toscana
  • Province:Grosseto (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 17 kovo 2009 - 10:52

Rodyti pranešimąman67, Mar 16 2009, 16:34, pasakė:

Per fortuna io ho solo debiti :D :whistle: sai che per mangiare ho dovuto sposare un antipatica vecchietta <_<

Alludi alla mia situazione !!?? B) ....................................... :laugh:


#49 man67

    Expert

  • Lombardia
  • 997 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 17 kovo 2009 - 13:41

Rodyti pranešimąAnonimoToscoElvetico, Mar 16 2009, 17:36, pasakė:

Swedbank o SEB (come dicono i nomi) sono banche svedesi: il problema è della Svezia...


Temo che non sia cosi semplice, non conosco le diversita' legislative tra societa' di capitale normali e le banche ma temo che anche quest'ultime in quanto entita' giuridiche lituane non debbano rispondere con il capitale dei soci (banca madre svedese).


Rodyti pranešimąmanu69, Mar 17 2009, 08:52, pasakė:

Alludi alla mia situazione !!?? <_< ....................................... :D


B) no il tuo caso e' diverso, la tua necessita non era il cibo ma avere il suocero meccanico che ti riparava la 500


#50 AnonimoToscoElvetico

    Rookie

  • Members
  • AkisAkis
  • 53 Pranešimai
  • City:Neuchatel
  • Province:-- OTHER --
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 17 kovo 2009 - 13:55

Rodyti pranešimąman67, Mar 17 2009, 11:41, pasakė:

Temo che non sia cosi semplice, non conosco le diversita' legislative tra societa' di capitale normali e le banche ma temo che anche quest'ultime in quanto entita' giuridiche lituane non debbano rispondere con il capitale dei soci (banca madre svedese).
Certo che ne rispondono: in pratica le banche madri svedesi hanno prestato i capitali alle società "figlie" baltiche, che a loro volta li hanno usati (assieme a quelli raccolti in loco) per prestarli ai loro clienti. O quei soldi rientrano, o le case madri svedesi hanno un problema.


#51 man67

    Expert

  • Lombardia
  • 997 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 17 kovo 2009 - 14:09

Rodyti pranešimąAnonimoToscoElvetico, Mar 17 2009, 11:55, pasakė:

Certo che ne rispondono: in pratica le banche madri svedesi hanno prestato i capitali alle società "figlie" baltiche, che a loro volta li hanno usati (assieme a quelli raccolti in loco) per prestarli ai loro clienti. O quei soldi rientrano, o le case madri svedesi hanno un problema.


Che le banche svedesi abbiano un gravissimo problema economico (probabilmente letale) se le loro "figlie" baltiche dovessero fallire questo e' chiaro e le banche e lo stato svedese cercheranno in tutti i modi di evitarlo.
Ma e' altrettanto chiaro che in caso di un patatrac colossale la banca centrale svedese tutelera' i correntisti svedesi e quelli lituani dovranno essere tutelati dalla banca centrale lituana che sicuramente non sara' in grado di farlo.


#52 emanueledh

    Amateur

  • Emilia Romagna
  • 150 Pranešimai
  • City:Montese
  • Province:Modena (Emilia-Romagna)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 27 kovo 2009 - 23:26

Rodyti pranešimąman67, Mar 4 2009, 09:54, pasakė:

Le aziende in europa sono solo di tre categorie:

1) quelle che hanno chiuso o lo faranno a breve

2) quelle che hanno iniziato la cassa integrazione e a breve saranno nella categoria 1

3) quelle che vanno male e a breve andranno in categoria 2

Se continua cosi tra qualche anno tutta l'industria sara' statalizzata o fallita :unsure:

Questa prospettiva mi farebbe gongolare parecchio :P


Speriamo vivamente ci sia una 4° categoria ... che tra cucci e spintoni si riesca a salvare...


#53 manu69

    ItaLietuver

  • Toscana
  • 2.909 Pranešimai
  • City:Sud Toscana
  • Province:Grosseto (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 29 spalio 2009 - 16:08

da: www.viedellest.eu:

L’ex premier belga Guy Verhofstadt, attuale capogruppo dei liberaldemocratici all’Europarlamento, chiede che l’Ue vari un piano di salvataggio anti-crisi per i Paesi baltici (Lettonia, Lituania ed Estonia).
Anche se questi Paesi sono fuori dall’euro, ha sottolineato l’ex premier in un incontro con la stampa, “è precisa responsabilità dell’Ue intervenire. Non si può aspettare che ad agire siano l’Fmi e la Bers per poi accodarsi”.
Per Verhofstadt, che nei prossimi giorni sarà nei tre Paesi per incontrarne le principali autorità, aiutare gli stati baltici, così come potrebbe essere fatto nei confronti di altri partner in difficoltà, ad esempio l’Ungheria, non vuol dire “cambiare i parametri di Maastricht per l’adozione dell’euro distruggendo la credibilità della moneta unica”. Quanto piuttosto intervenire attraverso la Commissione, la Bce e la Bei per agevolare la loro ripresa e il raggiungimento delle condizioni necessarie per entrare nel ‘club’ dell’euro.
I liberaldemocratici chiederanno all’esecutivo comunitario di presentare entro l’anno una comunicazione sul possibile piano di salvataggio che, propone Verhofstadt, dovrà essere articolato su alcuni punti specifici.
A partire dall’intervento della Bce per fornire liquidità al sistema, così come già avviene con i Paesi dell’eurozona, per passare poi alla concessione di apposite linee di credito da parte della Bei e alla rimodulazione del cofinanziamento necessario per usufruire dei vari fondi Ue (Fse, fondo di coesione, fonti per la globalizzazione).


#54 bs4ever

    Amateur

  • Inactive
  • AkisAkisAkis
  • 347 Pranešimai
  • City:Lodi
  • Province:Lodi (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 29 spalio 2009 - 20:09

ciao , per come la vedo io , e lo dico da lavoratore autonomo , è meglio avere un sindacato che non averlo .
Prescindendo dall'esperienza personale di Man67 e di vasara , che non conosco , potrei portarvi una pletora di esempi nei quali grazie al sindacato il lavoratore dipendente è stato tutelato e non lasciato affogare nel mobbing piu' bieco , che a mio parere è una delle cose piu' odiose e mortificanti ci possano essere .


#55 Fenix III

    Amateur

  • Liguria
  • 118 Pranešimai
  • City:Genova
  • Province:Genova (Liguria)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 24 rugsėjo 2011 - 05:19

Rodyti pranešimąfabricijus, 16 kovo 2009 - 21:16, pasakė:

Anch'io credo che la svalutazione del litas avrà luogo entro la fine dell'anno.

Sarà un duro colpo per tutti, e soprattutto per la comunità straniera che vive e lavora in Lituania e recepisce le proprie entrate in litas.



un luminare.... :laughbounce:


#56 knower

    Newbie

  • Kauno
  • 6 Pranešimai
  • City:Kaunas
  • Province:Kauno m. (Kauno)
  • Gender:Male

Parašė 06 kovo 2013 - 04:35

Scusate riprendo questo vecchio post...com'e' la situazione aggiornata ad oggi?