Warning: Illegal string offset 'html' in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php on line 926

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 114

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 127

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 136

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 137

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 141
Devo Denunciare Una Famiglia Lituana. - ItaLietuva Forum

Peršokti prie turinio


Devo Denunciare Una Famiglia Lituana.


73 atsakymai šioje temoje

#1 maxpuccio

    Newbie

  • Inactive
  • Akis
  • 48 Pranešimai
  • City:Firenze
  • Province:Firenze (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 01 birželio 2010 - 15:49

Salve a tutti.

Io e la mia ragazza avevamo deciso dopo tanto tempo di andare a vivere in Italia perchè ero nel più profondo stato di depressione della mia vita e la mia ragazza quadagnava poco. La decisione di andare via venne presa da entrambi a Giugno perchè avevamo finito gi studi. Ma lei aveva capito da prima il problema a tal punto che scrisse questo in un sito nel marzo 2009. Io ho scoperto l'esistenza di questo articolo solo a Gennaio 2010

http://gatve.delfi.lt/news/pasaulis_ir_as/...goryID=12068707

Tuttavia avevamo tentato di fare l'utimo sforzo trasferendoci da Kaunas a Birzai dove il padre le aveva trovato un lavoro in quella famosa colonia per criminali dove c'era all'inizio solo uno studente e più di 40 insegnanti(anche i giornali ne parlavano di questo luogo per le stranezze dei posti di lavoro). Ma anche questo tentativo era fallito. La mia ragazza non aveva e non ha nessuno amico, tranne la sua famiglia e le cugine e non si usciva mai! Per questo a novembre 2009 ho lasciato la Lituania e mi sono messo a cercare un lavoro in Italia dopo 3 anni di convivenza in Lituania

Data la nostra scelta i genitori ci hanno ostacolati in tutte le maniere a tal punto che lei ha deciso, dal Gennaio di 2010, di cancellare il suo account in facebook, di cambiare numero di chiudere le sue email e di non contattare e di non dare il numero nuovo alle poche amiche di facoltà e delle superiori che aveva. E non gli consentono di sentirsi con me. Lei di nascosto ha continuato a sentirmi ma i genitori hanno cominciato a dire tantissime cose cosi terribili su di me che lei mi ha lasciato. Inoltre ho scoperto che i genitori mi hanno:

- raggirato e truffato: mi hanno fatto vedere un documento dove ero anchio proprietario insieme alla figlia della casa che avevamo comprato per la quale avevo messo alcuni soldi ( in questo momento lei risulta proprietaria al 100%). Per fortuna una parte sono tracciabili grazie ad un bonifico l'altra metà putroppo no.
- Logicamente la parte dei soldi che ho messo non vogliono ridarmela per fortuna ho fatto dei bonifici
- Avevo comprato un auto e avevo dato l'autorizzazione notarile a farla vendere quando eravamo in pace e in amore per sbrigarci ad andare via dalla Lituania e mentro io cercavo lavoro in Italia. A Gennaio mi manda un foglio dove dice di averla venduta per 1000 litas :whistle: e mi ha spedito 1700 euro :woohoo: :whistle: :laugh: mentre l'ha ventuta a 2600!
- La sorella mi ha rubato una macchina fotografica - l'ho scoperto perchè mentre parlavo con la mia ex al telefono (ho registrato la chiamata per fortuna) la sorella aveva visto la nuova canon che ho comprato e ha detto in Lituano "tipo quella che ho rubato?"La macchina conteneva le prove di quando mi aveva chiuso a chiave a Kaunas e degli ultimi litigi durante il quale sono stato anche menato
- Diffamazione su facebook e con tutti i propri conoscenti (mi hanno accusato di essere uno spietato criminale)
- I genitori mi hanno accusato di "mafioso italiano", "criminale informatico"
- La sorella mii ha accusato di "mafioso italiano", "criminale informatico" e di averla pedinata tutto il tempo ( ma se stavo lavorando come impiegato...mi dovrebbero spiegare come facevo? E non risultano voli in quel periodo. Che facevo mi teletrasportavo? :laugh:
- La sorella mi ha chiuso a chiave in un appartamento a Kaunas come ho detto prima
- successivamente mi hanno chiuso in una casa a Birzai per 4 giorni con -20 gradi e con poche possibilità di fuga.Tutto documentabile ho perfino fatto i video e messi in facebook. Pergiunta avevo avvertito i miei che mi hanno detto di aspettare perchè soldi per un avvocato non ne abbiamo.

Appena tornato in Italia ho fatto una denuncia ai carabinieri di furto generica all'aeroporto di Riga. Ma non capivo come fosse accaduto perchè i lucchetti erano intatti e nessuno li aveva aperti. Come erano riusciti ad aprire la valigia a prendere la macchina fotografica e a richiudere i lucchetti lasciandomi il portatile come era?

Mi scuso per eventuali errori di Italiano..quando si penso mi salgono i nervi :woohoo:


#2 Sigmundflower

    Sigmundflower

  • Validating
  • AkisAkisAkisAkisAkis
  • 8.651 Pranešimai
  • City:Brindisi
  • Province:Brindisi (Puglia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 01 birželio 2010 - 16:10

Beh....se ritieni di avere ragione e di avere le prove, io andrei a denunciarli alla polizia lituana..e poi farei una denuncia all'ambasciata italiana a Vilnius.!!!


#3 icekemia

    ItaLietuver

  • Vilnius
  • 3.250 Pranešimai
  • City:Vilnius
  • Province:Vilniaus m. (Vilniaus)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 01 birželio 2010 - 17:57

ammazza... se rivendi la storia ad un'emittente tv ci girano una fiction e il sequel fino alla quinta serie :whistle:

scherzi a parte, non ti conveniva contattare le autorità subito dopo il profilarsi del reato di "sequestro di persona"?

come dice sig penso che la via migliore sia contattare l'ambasciata di vilnius, perché tutto si è svolto in lituania e l'italia ovviamente non è competente in merito

non sei il primo italiano che vuole sporgere denuncia (se pensi al lungo caso lovari da poco conclusosi col ritorno in italia della piccola maria) se lo fai devi esserne convinto e portare avanti la cosa fino alla fine, richiederà tempo e probabilmente molti viaggi
forse è meglio far contattare quella famiglia da un legale che esponga la situazione e i rischi che corrono se non pongono rimedio al loro comportamento scorretto prima di procedere


#4 man67

    Expert

  • Lombardia
  • 997 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 01 birželio 2010 - 18:40

Rodyti pranešimąSigmundflower, Jun 1 2010, 15:10, pasakė:

Beh....se ritieni di avere ragione e di avere le prove, io andrei a denunciarli alla polizia lituana..e poi farei una denuncia all'ambasciata italiana a Vilnius.!!!


io no, guarda che magari salta fuori che dopo 3 anni di convivenza gli devi dare anche il mantenimento :whistle:


#5 maxpuccio

    Newbie

  • Inactive
  • Akis
  • 48 Pranešimai
  • City:Firenze
  • Province:Firenze (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 01 birželio 2010 - 18:52

Rodyti pranešimąman67, Jun 1 2010, 17:40, pasakė:

io no, guarda che magari salta fuori che dopo 3 anni di convivenza gli devi dare anche il mantenimento :laugh:


Quando eravamo in Lituania avevamo preso anche un cane a cui lei ha dato anche un calcio quando era nervosa e ora ogni tanto non respira bene. Comunque il cane è registrato a tutti e due. Tutte le spese per viveri e per controlli li sto affrontando io :woohoo:. La cagnolina ora è con me in Italia ed è felice. Della mia ex...non so dove si trova per questo avevo scritto un precedente post sul cellulare.

Rodyti pranešimąicekemia, Jun 1 2010, 16:57, pasakė:

ammazza... se rivendi la storia ad un'emittente tv ci girano una fiction e il sequel fino alla quinta serie :whistle:

scherzi a parte, non ti conveniva contattare le autorità subito dopo il profilarsi del reato di "sequestro di persona"?

come dice sig penso che la via migliore sia contattare l'ambasciata di vilnius, perché tutto si è svolto in lituania e l'italia ovviamente non è competente in merito

non sei il primo italiano che vuole sporgere denuncia (se pensi al lungo caso lovari da poco conclusosi col ritorno in italia della piccola maria) se lo fai devi esserne convinto e portare avanti la cosa fino alla fine, richiederà tempo e probabilmente molti viaggi
forse è meglio far contattare quella famiglia da un legale che esponga la situazione e i rischi che corrono se non pongono rimedio al loro comportamento scorretto prima di procedere


Sinceramente lei non ha amici e siamo stati 3 anni tutto il tempo insieme. Lei andava ai corsi e io pure. Il resto del tempo si trascorreva fra di noi o con la sua famiglia/cugina. E' sempre stata una persona insicura e i genitori prendevano tutte le scelte. Dopo 3 anni lei ha voluto trasferisci accanto ai suoi nel suo piccolo villaggio e i genitori ci spiavano tutto il tempo. Il padre si fece anche la copia delle chiavi e mi veniva in casa quando ero in mutande o mandava la madre a togliere le foglie dal nostro giardino o ci chiamava dicendo "avete lasciato la finestra aperta al secondo piano"...sono stati 6 mesi da incubo per me nel loro paesino....
Ora vivo in Italia e non ho un euro. Non saprei come pagare l'avvocato.Se qualcuno conosce un sistema "economico". Ho terminato gli studi l'anno scorso e di lavoro ne ho trovato solo uno anche perchè sono tornato in Italia a Febbraio. Sono stato in Lituania a Maggio per parlare con i suoi genitori e per farmi dare dalla banca un resoconto dei bonifici. Per questo motivo mi hanno costretto anche a licenziarmi anche perchè non ci stavo tanto con la testa. I suoi genitori insistono nel dire che mi restituiranno i soldi solo dopo aver venduto la casa ( i soldi per pagarmi la mia ex li ha perchè i suoi genitori hanno venduto l'appartamento che ho restaurato a mie spese. Chi l'ha restaurato? Io, la mia ex e suo padre!!!!)

Un incubo. Adesso mi sta anche minacciando che mi denuncia per stalking :whistle:


#6 italico

    Expert

  • Veneto
  • 708 Pranešimai
  • City:Mel (BL) e Panevezys
  • Province:Panevėžio m. (Panevėžio)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 02 birželio 2010 - 20:38

Rodyti pranešimąmaxpuccio, Jun 1 2010, 09:52, pasakė:

.
Ora vivo in Italia e non ho un euro. Non saprei come pagare l'avvocato.Se qualcuno conosce un sistema "economico".

non sto qui a darti la mia opinione, primo perchè non ne ho facoltà, secondo perchè questa è la tua versione dei fatti, chiaramente non voglio ASSOLUTAMENTE screditare il tuo racconto, ma per esperienza di vita credo bisogni SEMPRE sentire le due campane. ad ogni modo senza star li ad analizzare la storia, il mio consiglio + grande che posso dare in situazioni così drammatiche e che ti portano a un logoramento lento è di lasciare stare tutto! Dimenticare! questo è il sistema + economico e indolore, poi se vuoi farti del male economicamente e non solo e continuare la cosa per anni senza magari arrivare a niente, è e resta una scelta tua.
ti faccio un es che mi riguarda in breve: alcuni anni fa sono stato lasciato dopo 4 anni, per conto mio da un giorno all'altro(solitamente l'uomo non si rende mai conto che la donna gli sta comunicando la crisi) e ovviamente ne ho sofferto come un cane, dopo qualche mese ero totalmente "recuperato" e sono rinato. La sofferenza mi ha portato ad analizzare che se avessimo continuato a sentirci mi sarei e ci saremo distrutti. E' forse brutto tagliare di netto, ma le ferite traumatiche sono sicuramente molte meno.


#7 maxpuccio

    Newbie

  • Inactive
  • Akis
  • 48 Pranešimai
  • City:Firenze
  • Province:Firenze (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 03 birželio 2010 - 00:19

Rodyti pranešimąitalico, Jun 2 2010, 19:38, pasakė:

non sto qui a darti la mia opinione, primo perchè non ne ho facoltà, secondo perchè questa è la tua versione dei fatti, chiaramente non voglio ASSOLUTAMENTE screditare il tuo racconto, ma per esperienza di vita credo bisogni SEMPRE sentire le due campane. ad ogni modo senza star li ad analizzare la storia, il mio consiglio + grande che posso dare in situazioni così drammatiche e che ti portano a un logoramento lento è di lasciare stare tutto! Dimenticare! questo è il sistema + economico e indolore, poi se vuoi farti del male economicamente e non solo e continuare la cosa per anni senza magari arrivare a niente, è e resta una scelta tua.
ti faccio un es che mi riguarda in breve: alcuni anni fa sono stato lasciato dopo 4 anni, per conto mio da un giorno all'altro(solitamente l'uomo non si rende mai conto che la donna gli sta comunicando la crisi) e ovviamente ne ho sofferto come un cane, dopo qualche mese ero totalmente "recuperato" e sono rinato. La sofferenza mi ha portato ad analizzare che se avessimo continuato a sentirci mi sarei e ci saremo distrutti. E' forse brutto tagliare di netto, ma le ferite traumatiche sono sicuramente molte meno.


Il problema che ci siamo amati tanto ed ora ci odiamo tanto.....


#8 simone86

    ItaLietuver

  • Piemonte
  • 1.022 Pranešimai
  • City:Gattinara
  • Province:Torino (Piemonte)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 03 birželio 2010 - 00:38

Rodyti pranešimąmaxpuccio, Jun 2 2010, 23:19, pasakė:

Il problema che ci siamo amati tanto ed ora ci odiamo tanto.....

Catullo ti apprezzerebbe per ciò. Comunque seriamente sono rimasto alquanto sbalordito nel leggere la tua versione dei fatti. Sarebbe interessante leggere anche la loro (senza offesa eh)


#9 giorgio

    ItaLietuver

  • Piemonte
  • 2.087 Pranešimai
  • City:Torino
  • Province:Torino (Piemonte)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 03 birželio 2010 - 00:46

Rodyti pranešimąmaxpuccio, Jun 2 2010, 23:19, pasakė:

Il problema che ci siamo amati tanto ed ora ci odiamo tanto.....


Penso che sia un bel casino....


#10 maxpuccio

    Newbie

  • Inactive
  • Akis
  • 48 Pranešimai
  • City:Firenze
  • Province:Firenze (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 03 birželio 2010 - 18:49

Rodyti pranešimąsimone86, Jun 2 2010, 23:38, pasakė:

Catullo ti apprezzerebbe per ciò. Comunque seriamente sono rimasto alquanto sbalordito nel leggere la tua versione dei fatti. Sarebbe interessante leggere anche la loro (senza offesa eh)


Beh mica la sorella è andata a dire ai genitori che mi ha chiusto in un appartamento. Dopo che mi hanno chiuso la mia reazione non è stata rose e fiori! Dopo di quello loro pensano che li volevo uccidere. Beh...se in Lituania parli pensano che litighi. Se litighi pensano che sei un matto scatenato!


#11 manu69

    ItaLietuver

  • Toscana
  • 2.909 Pranešimai
  • City:Sud Toscana
  • Province:Grosseto (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 04 birželio 2010 - 01:56

Boia, che storia !! :P

Io darei un taglio netto. .............. Ma non a loro !!! :tr:


#12 maxpuccio

    Newbie

  • Inactive
  • Akis
  • 48 Pranešimai
  • City:Firenze
  • Province:Firenze (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 04 birželio 2010 - 10:54

Rodyti pranešimąmanu69, Jun 4 2010, 00:56, pasakė:

Boia, che storia !! :P

Io darei un taglio netto. .............. Ma non a loro !!! :tr:


A chi? a lei? Per ora per lei sono morto, non esisto (dice cosi) e risponde a qualche sms infamandomi che è tutta colpa mia. Per me è finito un incubo con i suoi. Non poteva fare niente! Perfino quando decidemmo di comprare un auto i suoi genitori no volevamo che la comprassimo nuova perchè "non c'è bisogno di fare vedere a tutti che abbiamo i soldi". Ti dico solo che da piccola per non farla scappare dal giardino la tenevano attaccata con la corda!


#13 manu69

    ItaLietuver

  • Toscana
  • 2.909 Pranešimai
  • City:Sud Toscana
  • Province:Grosseto (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 05 birželio 2010 - 17:29

Rodyti pranešimąmaxpuccio, Jun 4 2010, 09:54, pasakė:

Ti dico solo che da piccola per non farla scappare dal giardino la tenevano attaccata con la corda!

:laugh: Merda !


#14 maxpuccio

    Newbie

  • Inactive
  • Akis
  • 48 Pranešimai
  • City:Firenze
  • Province:Firenze (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 06 birželio 2010 - 10:24

Rodyti pranešimąmanu69, Jun 5 2010, 16:29, pasakė:

:laugh: Merda !


non solo questo. La mia cara amata stava diventando una donna dell'ovest.Cominciava ad usare vestiti piu eleganti e tenteva a scegliere il nero. Anche li i genitori non volevano e con una buona psicologia inversa la obbligavano ad andare al negozio dell'usato ( frasi del tipo:Brigita i costi sono aumentati e non vogliamo dirti nulla ma non ci sono tanti soldi)...Prese un pigiama che nemmeno ad auschwitz lo danno :laugh:. Nel momento in cui ha cominciato a quadagnare di più grazie a delle traduzioni che faceva la mamma pensava che facesse la puttana ...bella fiducia che davano alla figlia. Pergiunta una ragazza che non aveva un amico e non usciva mai. La tenevano sempre chiusa in casa. Pensa che non è mai andata in pub o in una discoteca. I genitori cominciarono a fare la stessa cosa nei miei confronti. Non riuscendoci, si spiavano e chiamavano la mia ragazza al cellulare dicendogli "ma il tuo ragazzo non ha tagliato la legna?" "perchè ha messo la legna in quel modo?" "perchè non toglie le foglie tutti i giorni dal giardino"...un incubo.e ti dico la casa non è di passaggio. Erano loro che venivano fino a casa per spiare. A quel punto me ne sono tornato in Italia dopo che lei si era resa conto della situzione. Quando eravamo a Kaunas...nessun problema.


#15 Audrey

    Expert

  • Vilniaus
  • 944 Pranešimai
  • City:Vilnius/Roma/Milano
  • Province:Vilniaus m. (Vilniaus)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 09 birželio 2010 - 13:50

totalmente pazzesco.... :laugh: :laugh: :laugh:
e pure quella storia scritta in lituano, non ha senso logico...qualle mamma che ama i suoi figli direbbero di stare in casa chiusa con se e non vedere la figlia contenta?soprattutto con un uomo che conosce per 3 anni??? :laugh:
io non capisco davvero...


#16 maxpuccio

    Newbie

  • Inactive
  • Akis
  • 48 Pranešimai
  • City:Firenze
  • Province:Firenze (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 10 birželio 2010 - 02:34

Rodyti pranešimąAudrey, Jun 9 2010, 12:50, pasakė:

totalmente pazzesco.... :laugh: :laugh: :laugh:
e pure quella storia scritta in lituano, non ha senso logico...qualle mamma che ama i suoi figli direbbero di stare in casa chiusa con se e non vedere la figlia contenta?soprattutto con un uomo che conosce per 3 anni??? :laugh:
io non capisco davvero...


Lo so. Ma lei direbbe che è una sua scelta di stare vicino alla mamma. Ma stranamente ora è partita non si sa dove. Lei dice in Inghilterra. Prima mi diceva in Grecia ( ma era una balla ).Dice di non avere nessun altro e che io debba smetterla di farmi paranoie. A me sta famiglia mi ha portato alla totale disperazione e depressione. Ci sarebbe da parlare ore e ore di ogni cosa. Alla fine lei ha deciso a Gennaio 2010 di lasciarmi e fino a tre giorni fa non abbiamo fatto altro che insultarci a vicenda ( anche se a suo avviso sono solo io a farlo). Comunque lei è da due settimane che chiede che io non le scriva più. Per questo ho deciso di rispettare la sua volontà ma mi manca tantissimo.


#17 innerlife

    Rookie

  • Members
  • AkisAkis
  • 51 Pranešimai
  • City:VERONA
  • Province:Verona (Veneto)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 10 birželio 2010 - 20:04

Rodyti pranešimąmaxpuccio, Jun 10 2010, 01:34, pasakė:

...Per questo ho deciso di rispettare la sua volontà ma mi manca tantissimo.


Se posso darti il mio modesto consiglio, lascia perdere.
Da ciò che ho potuto comprendere, mi sembra di capire che lei non fosse ancora matura da avere una sua indipendenza dagli influssi della famiglia.
L'amore e' un sentimento che deve essere corrisposto tra due persone.
Nel momento stesso che una persona "molla", non è più possibile parlare di amore.
Lei ha fatto la sua scelta e tu dovrai rispettarla, fosse solo in nome di ciò che hai condiviso con lei.
Se posso darti un ulteriore consiglio, non cercare alcuna rivalsa, così da lasciare, e lasciarti, un bel ricordo.
E, per concludere, vivi la tua nuova vita senza rancori.
Non è per sdrammatizzare, ma sai quante sono le probabilità che la donna della tua vita fosse proprio lei tra le oltre 3 miliardi di donne nel mondo ?
OK, togli pure le vecchie e le bambine, ma ti resta sempre un miliardo... ;)


#18 maxpuccio

    Newbie

  • Inactive
  • Akis
  • 48 Pranešimai
  • City:Firenze
  • Province:Firenze (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 13 birželio 2010 - 10:03

Rodyti pranešimąinnerlife, Jun 10 2010, 19:04, pasakė:

Se posso darti il mio modesto consiglio, lascia perdere.
Da ciò che ho potuto comprendere, mi sembra di capire che lei non fosse ancora matura da avere una sua indipendenza dagli influssi della famiglia.
L'amore e' un sentimento che deve essere corrisposto tra due persone.
Nel momento stesso che una persona "molla", non è più possibile parlare di amore.
Lei ha fatto la sua scelta e tu dovrai rispettarla, fosse solo in nome di ciò che hai condiviso con lei.
Se posso darti un ulteriore consiglio, non cercare alcuna rivalsa, così da lasciare, e lasciarti, un bel ricordo.
E, per concludere, vivi la tua nuova vita senza rancori.
Non è per sdrammatizzare, ma sai quante sono le probabilità che la donna della tua vita fosse proprio lei tra le oltre 3 miliardi di donne nel mondo ?
OK, togli pure le vecchie e le bambine, ma ti resta sempre un miliardo... ;)


lo so. Comunque vorrei che mi restituisse i soldi


#19 lupop75

    Amateur

  • Calabria
  • 214 Pranešimai
  • City:Cosenza
  • Province:Cosenza (Calabria)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 13 birželio 2010 - 17:56

lascia stare ! te ne potrei raccontare di cotte e di crude passate ! goditi la tua liberta' e dimentica l' esperienza negativa ... io l' ho fatto.. io avrei da raccontarne di tutti i tipi.. ma non lo faccio piu' ke e' meglio.. solo perdita di tempo..
contro queste persone.. che purtroppo anche io ho dovuto incontrare sulla mia strada la migliore arma e' l' indifferenza . e tu sei messo pure meglio di me.. dato che siete lontani l' uno dall' altra.. io invece le ho tutte vicino.. portate da me!!
ps.. nn parlo piu'


#20 maxpuccio

    Newbie

  • Inactive
  • Akis
  • 48 Pranešimai
  • City:Firenze
  • Province:Firenze (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 16 birželio 2010 - 01:44

Rodyti pranešimąlupop75, Jun 13 2010, 16:56, pasakė:

lascia stare ! te ne potrei raccontare di cotte e di crude passate ! goditi la tua liberta' e dimentica l' esperienza negativa ... io l' ho fatto.. io avrei da raccontarne di tutti i tipi.. ma non lo faccio piu' ke e' meglio.. solo perdita di tempo..
contro queste persone.. che purtroppo anche io ho dovuto incontrare sulla mia strada la migliore arma e' l' indifferenza . e tu sei messo pure meglio di me.. dato che siete lontani l' uno dall' altra.. io invece le ho tutte vicino.. portate da me!!
ps.. nn parlo piu'


qualche giorno qualcuno mi ha lasciato un messaggio nella segreteria di Skype. Secondo voi è Svedese? Se si che dice?