Warning: Illegal string offset 'html' in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php on line 926

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 114

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 127

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 136

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 137

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 141
Italiano Facile - Skaitinys Besimokantiems - ItaLietuva Forum

Peršokti prie turinio


Italiano Facile - Skaitinys Besimokantiems


89 atsakymai šioje temoje

#1 Una Donna

    Rookie

  • Šiaulių
  • 70 Pranešimai
  • City:Lituania
  • Province:Joniškio r. (Šiaulių)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 25 lapkričio 2008 - 15:11

Libero Belmondo e un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controla le e-mail.
Minni e una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok. Anche lei da qualche mese accende il computer tutti i giorni e controla le e-mail.
Libero e Mini sono amici di posta elettronica. Non si conoscono, ma si scrivono molte e-mail in italiano. Lui scrive dall'Italia, lei dalla Thailandia.
"Che fai stasera? Vieni a prendere un caffee a casa mia?" - scrive Libero.
"Ma io abito in Thailandia! quando arrivo in Italia, il caffee e freddo!" - risponde Minni.

Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer...
C'E POSTA PER TE!

... e trova un nuovo messaggio della sua amica:
"Ciao Libero
Una bella notizia! Vengo in Italia, finalmente. Parto martedi prossimo alle otto. Arrivo a Roma alle quindici, all'aeroporto Leonardo da Vinci. Un abbraccio. Minni
"

Libero risponde subito:
"Bene. Sono molto contento. Puoi dormire a casa mia. Ci vediamo all'aeroporto. A presto".

Dopo questa notizia, per tutto il giorno Libero ha la testa fra le nuvole. Esce di casa con due scarpe di colore diverso, una marrone e una blu. Anche i suoi colleghi di lavoro capiscono che oggi c'e qualcosa di strano in lui: Libero e piu allegro.


#2 Una Donna

    Rookie

  • Šiaulių
  • 70 Pranešimai
  • City:Lituania
  • Province:Joniškio r. (Šiaulių)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 25 lapkričio 2008 - 15:33

Libero e felice di incontrare la sua amica, ma e anche preocupato. Parlare con una persona non e come comunicare al computer. Anche Minni ha paura, perche non conosce gli italiani e non capisce bene la loro lingua.
Presto arrivano altri messaggi:
"Caro Libero,
ho solo una tua vecchia foto. Voi italiani sembrate tutti uguali. Come faccio a sapere quale sei?"
"E facile. Mi vesto di giallo e rosso, cosi non puoi sbagliare".


Martedi. L'aero arriva a Roma alle quindici. Minni prende la sua valigia ed esce. cerca un uomo vestito di giallo e rosso. Ma lo stesso giorno, all'aeroporto, c'e anche un gruppo di persone che aspetta la squadra di calcio della Roma. Anche loro sono vestiti di giallorosso, come i colori della loro squadra.
-Chi di voi e Libero? - domanda Minni.
Nessuno risponde.

-Forse Libero e in ritardo.- pensa Minni.
Allora si siede ad aspettare. Apre un libro e studia i verbi della lingua italiana: io vengo, tu vieni, lui viene...

Dopo un po', un uomo viene verso la ragazza. E vestito con dei pantaloni neri e una camicia bianca. E un tassista.
- Signorina, io sono libero.- dice l'uomo.
-Sei Libero? Ah, piacere! Io sono Minni. Ma perche non sei giallorosso?
-Giallorosso? Io sono della Lazio.
Minni non capisce il significato di questa risposta.
- La macchina e qui vicino. Dove deve andare? - domanda il tassista.
- Andiamo a casa tua.

- A casa mia? Ma questo e un taxi.
- Un taxi?
- Si. Io sono un tassista e questo e il mio taxi, "Tango 13". Non ha bisogno di un taxi?
- Allora Lei non e Libero?
- No, il mio taxi e libero. Io mi chiamo Mario.
- Scusi, io cerco un uomo di nome Libero.
- Non conosce l'indirizzo di quest'uomo? Andiamo a casa sua.
- L'indirizzo e nella mia valigia. Lui abita in una strada che ha il nome di un animale.
- Un animale? Ma che dice, signorina?
- Si, un animale molto pericoloso.
- Un animale pericoloso... Forse e un orso? A Roma c'e Via dell'Orso.
- No, questo animale vive in posti molto caldi.-
- Un leone? Una tigre?
- No, e piu piccolo...


#3 Una Donna

    Rookie

  • Šiaulių
  • 70 Pranešimai
  • City:Lituania
  • Province:Joniškio r. (Šiaulių)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 25 lapkričio 2008 - 15:52

In quel momento Libero arriva all'aeroporto. E molto in ritardo.
- Ciao, Minni! Io sono Libero. Scusa per il ritardo.
- Ciao Libero.
- Chi e questo signore? E un tuo amico? - domanda Libero.
- No, e un tassista.
- Allora, dove abita? - domanda il tassista.
- Abito in Via dei Serpenti - risponde Libero. - Ma ho la macchina. Non abbiamo bisogno di un taxi, grazie.

In macchina Libero e Minni parlano molto.
- Benvenuta in Italia, Minni. Ora andiamo a casa. Io abito con Tredicoppe e Settebello. Loro sono come due bambini. Sono molto simpatici.
- Mi piacciono i bambini. Allora sei sposato?
- No, Tredicoppe e Settebello sono "come" bambini ma non sono bambini.
- Non capisco.
- Aspetta un momento. Tra poco arrivamo a casa.


#4 Original Is Always Best

    Nepiktybine Ozka

  • Members
  • AkisAkisAkisAkisAkis
  • 3.001 Pranešimai
  • City:Hudds
  • Province:-- OTHER --
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 25 lapkričio 2008 - 17:08

Labas, senai matytoji :D As katik atwariau i Zagare, nemaciau taves Joniskio stoty mojuojancios ;) ;)


#5 lupop75

    Amateur

  • Calabria
  • 214 Pranešimai
  • City:Cosenza
  • Province:Cosenza (Calabria)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 25 lapkričio 2008 - 17:30

e continua... ci stavo prendendo gusto!!! jajajaj troppo bella la storia dell' aeroporto! sembrano le mie storie di quando arrivavano le lituane a trovarmi! :D


#6 Una Donna

    Rookie

  • Šiaulių
  • 70 Pranešimai
  • City:Lituania
  • Province:Joniškio r. (Šiaulių)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 25 lapkričio 2008 - 19:14

Lupop75, raconta le tue storie, come si trova quando arriva. Per favore. Come si ho trovato, quando avevo arrivato.

Original, as akis praziurejau i Zagares autobusus Ozkos besidairydama, bet taip ne vienos ir nemaciau. Jei dar busi cia savaitgali, atvaziuok i vaiku teatru festivali Joniskyje.

Griztant prie temos, as mokausi italiskai labai letai, man labai reikia tokiu paprastu skaitinuku, gal ir dar kam nors pravers. Po truputi nurasinesiu.

Dopo un'po Libero e Minni arrivano a casa. Subito due grossi gatti vengono verso di loro.
- MIAOOO!
- Questi sono Tredicoppe e Settebello.
- Ah, sono gatti. Che belli!
- Vedi, quella e la loro camera.
- Per le fotografie?
- No, "camera" significa "stanza". Minni, questa e la tua cam... la tua stanza. E silenziosa e il letto e grande e comodo. Le lenzuola sono nuove.
- Nove? Sono molte.
- Nuove, non nove. Il bagno e in fondo a destra. La luce e subito a sinistra; per aprire l'acqua calda gira a destra, per aprire l'acqua fredda, gira a sinistra. Tutto chiaro?
- E il mio asciugafaccia?
- Asciugafaccia? Ah, si dice asciugamano. E quello bianco, a fiori.
- Ah, e quello bianco, la fuori... va bene.
- Questo e il detergente per fare il bagno. Se hai un problema, io sono di la.

Libero esce dalla camera, ma subito dopo...


#7 Original Is Always Best

    Nepiktybine Ozka

  • Members
  • AkisAkisAkisAkisAkis
  • 3.001 Pranešimai
  • City:Hudds
  • Province:-- OTHER --
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 25 lapkričio 2008 - 19:14

Mielai atvaryciau, bet jau ketvirtadieni atgalios keliauju ;) Vasara as cia ilgiau uzsibunu :D O del italu, svarbu, kad mokais bent ir po truputi ;)


#8 Una Donna

    Rookie

  • Šiaulių
  • 70 Pranešimai
  • City:Lituania
  • Province:Joniškio r. (Šiaulių)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 26 lapkričio 2008 - 10:13

- Il deter... come si chiama... il deter... Scusa, Libero, dov'e il detersivo?
- Perche hai bisogno del detersivo?
- Per fare il bagno.
- Per fare il bagno devi usare il detergente, non il detersivo. Con il detersivo fai i piatti.
- Fare i piatti? Che significa?
- Fare i piatti: lavare i piatti.
- Ah, capisco.- dice Minni.

Po pensa:
- "Fare i piatti" significa "lavare i piatti", allora "fare il bagno" vuol dire "lavare il bagno". Ah, forse devo lavare il bagno.

Dopo quaranta minuti, Minni e ancora in bagno. La porta e chiusa. Libero bussa e domanda:

- Tutto benne, Minni? Che fai?
- Faccio il bagno. Non puoi entrare.
- Ok. Entro quando sei vestita.
- Adesso sono vestita.
- Minni, fai il bagno vestita?
- Si, al mio Paese sempre.
- Ma che dici?

Libero entra in bagno. C'e un profumo molto forte. Il bagno e tutto pulito. Minni sorride:

- Guarda, Libero, e tutto pulito. Adesso puoi anche mangiare in bagno!


#9 Lyuka

    ItaLietuver

  • Lombardia
  • 2.032 Pranešimai
  • City:Milano
  • Province:Milano (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 26 lapkričio 2008 - 21:23

...a quel punto Libero dice: "ahò, se me sapevo che m'arrivava 'na stordita da Bankokke, je potevo pure dicere de stassene a casa sua...fozza lupi!!!!!
ti prego...finisci la storia...è più intrigante di "the shield"


#10 giorgio

    ItaLietuver

  • Piemonte
  • 2.087 Pranešimai
  • City:Torino
  • Province:Torino (Piemonte)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 26 lapkričio 2008 - 22:09

Rodyti pranešimąLyuka, Nov 26 2008, 19:23, pasakė:

...a quel punto Libero dice: "ahò, se me sapevo che m'arrivava 'na stordita da Bankokke, je potevo pure dicere de stassene a casa sua...fozza lupi!!!!!
ti prego...finisci la storia...è più intrigante di "the shield"


Ho una voglia di scrivere il finale... :D ;)
ma non lo faccio... ;) :smartone:


#11 Original Is Always Best

    Nepiktybine Ozka

  • Members
  • AkisAkisAkisAkisAkis
  • 3.001 Pranešimai
  • City:Hudds
  • Province:-- OTHER --
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 27 lapkričio 2008 - 14:58

Statte zitti voi due ;) Tesk, una donna ;) Beje jau i Joniski artejam :D


#12 Una Donna

    Rookie

  • Šiaulių
  • 70 Pranešimai
  • City:Lituania
  • Province:Joniškio r. (Šiaulių)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 27 lapkričio 2008 - 15:22

vajetus susigėdau kai pažiūrėjau anądien ką parašiau Lupop75, norėjau pasidemonstruoti, kad jau kažką išmokau, o pademonstavau tik klaidas ;) ;) :smartone:
turėjau rašyti galbūt taip:
Lupop75, come ti hai trovato, quando avevi arrivato in Lithuania? Racconta tue storie.
(ir tai nžn ar gerai)

Lyuka, io so italiano solo poco, non capisco, che hai scritto, che Libero dice. Per favore, quando scrivi per me, scrivi piu facile.

Giorgio, tu sai quella storia? Puoi scrivi. Non ho la monopolia :D


#13 Una Donna

    Rookie

  • Šiaulių
  • 70 Pranešimai
  • City:Lituania
  • Province:Joniškio r. (Šiaulių)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 27 lapkričio 2008 - 15:57

- Minni! In italiano “fare il bagno” significa “lavarsi”. Si dice anche “fare la doccia”, “fare lo schampoo”…
- Ah, davvero?
- Si. Va bene, non importa. A che ora vuoi fare colazione domani mattina?
- Devo preparare la colazione per te?
- No. “Fare colazione” vuol dire “mangiare la colazione”. Minni, io vorrei fare colazione con te, domani mattina.
- Bene. Anch’io domani faccio colazione con te. Buonanotte!
- Buonanotte.


#14 Fabius

    ItaLietuver

  • Piemonte
  • 1.150 Pranešimai
  • City:Torino
  • Province:Torino (Piemonte)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 27 lapkričio 2008 - 18:42

Rodyti pranešimągiorgio, Nov 26 2008, 20:09, pasakė:

Ho una voglia di scrivere il finale... :D ;)
ma non lo faccio... :laugh: :laugh:



immagino che il finale ti sia venuto in mente appena hai letto che un gatto si chiama Settebello ;) :smartone: :smartone:


#15 giorgio

    ItaLietuver

  • Piemonte
  • 2.087 Pranešimai
  • City:Torino
  • Province:Torino (Piemonte)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 28 lapkričio 2008 - 12:23

Rodyti pranešimąFabius, Nov 27 2008, 16:42, pasakė:

immagino che il finale ti sia venuto in mente appena hai letto che un gatto si chiama Settebello :) :) :woohoo:



:laugh: :laugh: no dai....


#16 giorgio

    ItaLietuver

  • Piemonte
  • 2.087 Pranešimai
  • City:Torino
  • Province:Torino (Piemonte)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 28 lapkričio 2008 - 12:48

Rodyti pranešimąUna Donna, Nov 27 2008, 13:22, pasakė:

Giorgio, tu sai quella storia? Puoi scrivi. Non ho la monopolia :)



Taip, zinoti istorija, bet Rasyti tu
:) atsiprasau per mano Lietuviskai


#17 Una Donna

    Rookie

  • Šiaulių
  • 70 Pranešimai
  • City:Lituania
  • Province:Joniškio r. (Šiaulių)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 29 lapkričio 2008 - 02:45

Mi piache tua Lietuviskai :)
Bene, scrivo piu.


Le giornate passano veloci. Dal lunedi al venerdi Libero lavora in una ditta di import-export. Esce la mattina per andare in ufficio ma spesso all'ora di pranzo torna a casa per mangiare con Minni. Oggi Libero e in ritardo e telefona a Minni.
- Pronto, Minni? Come va, tutto benne?
- Si, tutto bene. Grazie. Oggi mangiamo insieme?
- Si, ma ho ancora del lavoro da finire. Dobbiamo spedire un agrossa partita in Cina.
- Che cos'e una partita?
- E una quantita di merce. Io vengo piu tardi. Per favore, fra quindici minuti comincia a preparare.
- Si. Che devo fare?
- Metti un litro d'acqua in una pentola.
- Metto un litro d'acqua in una pentola.
- Poi accendi il gas.
- Poi accendo il gas.
- Bene. Quando l'acqua diventa calda, aggiungi un po' di sale.
- Come? Puoi ripetere?
- Quando l'acqua diventa calda, aggiungi un po' di sale.
- Quando l'acqua diventa calda, aggiungo un po' di sale.
- E nella scatola rossa.
- Nella scatola rossa.
- Bene. Quando l'acqua bolle, butta la pasta!
- Come, scusa?
- Quando l'acqua bolle, butta la pasta!
- Butto la pasta...?
- Si, quando l'acqua bolle... Tutto chiaro?
- Ehm... si... va bene. Ci vediamo dopo.

Minni va in camera e prende un dizionario. Cerca il verbo "buttare".
- Bussare..., busta..., ecco: "buttare". Significa... "gettare via". Come "buttare la spazzatura" Ma perche devo buttare la pasta?

Dopo trenta minuti, Libero torna a casa. Subito va in cucina a vedere come vanno le cose. Minni e arrabbiata. Ha un pacco di spagheti in mano.
- Al mio Paese buttare le cose da mangiare e sbagliato. Io non voglio buttare la pasta.
- Scusa, Minni, buttare la pasta significa mettere gli spagheti dentro l'acqua...
- Ah, si?

Sul viso di Minni adesso c'e un sorriso.


#18 illy

    Amateur

  • Lombardia
  • 422 Pranešimai
  • City:Vilnius - Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 29 lapkričio 2008 - 12:31

Mi sa che, Libero farrà una brutta fine :) .
O morirà dalle risate :woohoo: ,
o sarà processato e rinchiuso in carcere per aver ammazzato :) la regina delle imbranate.


#19 Toma

    ItaLietuver

  • Lombardia
  • 2.594 Pranešimai
  • City:Milano
  • Province:Milano (Lombardia)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 30 lapkričio 2008 - 00:04

Stupendo, non vedo l'ora di leggere cosa succede dopo :D :woohoo:


#20 Una Donna

    Rookie

  • Šiaulių
  • 70 Pranešimai
  • City:Lituania
  • Province:Joniškio r. (Šiaulių)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 02 gruodžio 2008 - 14:31

Ci sono molte cose da fare in una casa: lavare, ordinare, fare da mangiare, ecc. A Minni piace aiutare in casa, cosi un giorno Libero domanda alla sua amica:
- Sai fare il bucato in lavatrice?
- Il bucato in lavatrice? Si, si. Ho un libro che spiega molto bene come si fa.
- Un libro? Sei sicura?
- Si. Vai a lavorare, faccio tutto io.
Libero e un po' sorpreso da questa risposta, ma non vuole fare due volte la stessa domanda. Cosi non dice niente e va a lavorare. Ma quando torna a casa, i vestiti sono ancora sporchi.
- E il bucato? - domanda.
- E tutto pronto, in cucina, sulla tavola.- risponde Minni con un sorriso.
- In cucina, sula tavola? Perche in cucina?
- Perche quello e il posto giusto. Mangiamo subito, e ancora caldo.
Libero e Minni vanno in cuccina. Sulla tavola ci sono due piatti di pasta. Sono bucatini all'amatriciana. C'e' tutto: la pancetta, il parmigiano, proprio come piace agli italiani. In quel momento Libero capisce.
- Oh, no, Minni! Quando dico "fare il bucato", voglio dire "lavare i vestiti", non "fare i bucatini" e poi, "in lavatrice" non significa "all'amatriciana"
Libero ride, invece Minni piange.

Non sono piu intelligente di Minni, non sapevo, che cosa e bucatini all'amatriciana. Ho cercato il internet. Qui:
Paveiksliukas