Warning: Illegal string offset 'html' in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php on line 926

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 114

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 127

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 136

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 137

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home161/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 141
La Comunità Lituana A Chicago - ItaLietuva Forum

Peršokti prie turinio


La Comunità Lituana A Chicago


2 atsakymai šioje temoje

#1 Markas

    Expert

  • Piemonte
  • 694 Pranešimai
  • City:Borgo Ticino
  • Province:Novara (Piemonte)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 17 rugsėjo 2007 - 19:37

Questa estate dopo 15 anni non sono andato in Lituania, nel senso fisico della parola. In realtà ho scoperto un mondo lituano parallelo in un altro continente: la "Little Lietuva" di Chicago. E' stato bello durante il mio viaggio conoscere e vedere come i lituani si siano in gran parte realizzati creando una comunità abbastanza legata tra loro. A Chicago c'è un giornale lituano con tanto di inserzioni pubblicitarie e richieste di posti di lavoro, c'è una radio lituana, ci sono campionati di calcio e basket lituani, c'è un ristorante lituano ed è possibile trovare quasi tutto il repertorio alcolico della madrepatria (999, Utena, Svyturys, Samane, Vodka Lithuania e Alita in tutte le sue eccezioni, ecc. ecc).
Le persone che ho conosciuto sono nella stragrande maggioranza contente della scelta che hanno fatto pur tenendo nel proprio cuore la loro patria che appena possono tornano a visitare (anche i nipoti dei primi emigranti dei primi del 900). Tutti quelli che ho conosciuto lavorano, sono discretamente sereni ed hanno delle prospettive per il loro futuro.
E' stata una esperienza molto interessante.


#2 Teo

    Expert

  • Vilniaus
  • 584 Pranešimai
  • City:Cormano/Vilnius
  • Province:Vilniaus m. (Vilniaus)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 17 rugsėjo 2007 - 20:02

I Loogans ( così son chiamati i lituano-americani ) sono molto legati alla loro terra d'origine, quest'estate al corso di lituano x stranieri a cui ho preso parte all'università di Vilnius erano la maggioranza degli iscritti. Molti di loro facevano parte di associazioni culturali o di gruppi di danza lituani negli states, partecipavano a ritrovi e inoltre mi han detto che ogni 4 anni i lituani d'america affittano un grande stadio ( l'ultima volta a Chicago, la prossima a Los Angeles ) e organizzano il "su sventu" che è una festa splendida a cui quest'anno ho avuto la fortuna di assistere allo stadio di Kaunas.


#3 Markas

    Expert

  • Piemonte
  • 694 Pranešimai
  • City:Borgo Ticino
  • Province:Novara (Piemonte)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 18 rugsėjo 2007 - 11:13

Hai ragione, ho conosciuto un ragazzo di 11 anni che rappresenta la quarta generazione essendo il suo bisnonno l'emigrante, che conosce la lingua lituana la parla con un simpatico accento americano e la studia pure come tanti altri bimbi di famiglie lituane appena emigrate.
La tradizione dello stadio non la sapevo, nessuno me l'ha raccontata. Invece mi hanno detto che una volta, in occasione di una partita dei Bulls dello scorso campionato dove giocavano dei lituani (non me ne intendo molto di basket quindi non mi ricordo i loro nomi) avevano occupato tre file del palazzetto vestiti con maglie verdi, rosse e gialle per formare una enorme bandiera lituana.