Warning: Illegal string offset 'html' in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php on line 926

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 110

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 127

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 136

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 137

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 141
Nucleare In Bielorussia - ItaLietuva Forum

Peršokti prie turinio


Nucleare In Bielorussia


2 atsakymai šioje temoje

#1 maggi

    Amateur

  • Marche
  • 411 Pranešimai
  • City:Ascoli Piceno
  • Province:Ascoli Piceno (Marche)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 06 balandžio 2011 - 20:00

Ho notato questo articolo:

http://www.solidarietalegambiente.org/cgi/...lt&l=it&ID=1144


Non so quanto di veritiero ci sia in questo sito.
Ma se la questione dovesse essere come descritta, non è per niente bella.
La piccola Lituania, che si deve preoccupare di smantellare la propria centrale nucleare, si ritroverebbe nuovamente esposta a rischi di inquinamento e altro, per causa di un Paese vicino ancora chiuso in una invalicabile cortina di omertà.
Qualcuno di sicuro ne saprà di più, nel frattempo possiamo solamente sperare che le cose possano cambiare.


#2 AlVit

    ItaLietuver

  • Veneto
  • 1.788 Pranešimai
  • City:Venexia
  • Province:Venezia (Veneto)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 06 balandžio 2011 - 22:17

Rodyti pranešimąmaggi, Apr 6 2011, 19:00, pasakė:

Ho notato questo articolo:

http://www.solidarietalegambiente.org/cgi/...lt&l=it&ID=1144
Non so quanto di veritiero ci sia in questo sito.
Ma se la questione dovesse essere come descritta, non è per niente bella.
La piccola Lituania, che si deve preoccupare di smantellare la propria centrale nucleare, si ritroverebbe nuovamente esposta a rischi di inquinamento e altro, per causa di un Paese vicino ancora chiuso in una invalicabile cortina di omertà.
Qualcuno di sicuro ne saprà di più, nel frattempo possiamo solamente sperare che le cose possano cambiare.


:blink: passato il rubygate la centrali ce le ritroveremmo in casa ... :)


#3 maggi

    Amateur

  • Marche
  • 411 Pranešimai
  • City:Ascoli Piceno
  • Province:Ascoli Piceno (Marche)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 07 balandžio 2011 - 10:34

Rodyti pranešimąAlVit, Apr 6 2011, 21:17, pasakė:

:blink: passato il rubygate la centrali ce le ritroveremmo in casa ... :)


A parte il fatto che noi già siamo nella cacca fino al collo per le centrali francesi e slovene poste vicino al nostro confine, vorrei di seguito far notare alcuni punti in particolare sulla questione lituana.
L’Europa impone a Lituania e Slovenia di chiudere le ormai obsolete e pericolose centrali di vecchia generazione sovietica (staremo a vedere).
Per il nucleare a venire le nazioni europee dovranno attenersi a regole certe (in considerazione di quanto accaduto in Giappone), ma in questo caso la Lituania deve discutere con un Paese ancora chiuso e non rispettoso delle regole europee.
In base purtroppo alla dubbia sicurezza della centrale che costruiranno in Bielorussia, faccio notare i seguenti punti ai quali non ci sarà rimedio:

-I lituani hanno anche detto che, in base ai documenti forniti, la centrale nucleare di Ostrovets sarebbe in grado di sopportare solo l'impatto di un aereo leggero, «Questo significa che non sarà protetta contro l'impatto di un potenziale crash di un aereo passeggeri di linea. I Paesi del mondo devono prendere sempre più in considerazione la possibilità di atti di terrorismo e adottare l'obbligo di nuove centrali nucleari in grado di resistere ai danni dell'impatto degli aerei passeggeri di grandi dimensioni. La Lituania ritiene inaccettabile che sia costruito un reattore che non soddisfi tale requisito».La Lituania é anche preoccupata per i potenziali danni che la centrale bielorussa potrebbe provocare al Neris, un fiume che nasce in Bielorussia, dove viene chiamato Vilija, e scorre attraverso le due grandi città della Lituania: Vilnius e Kaunas, per diventare un affluente del Niemen. Il Neris verrà utilizzato dai bielorussi per attingere l'acqua per raffreddare i reattori della futura centrale nucleare e come scarico per le acque reflue dell'impianto nucleare. Il ministero dell'ambiente di Vilnius sottolinea che «Sulla base delle informazioni fornite sulla quantità di acqua che sarà necessaria per il raffreddamento dei reattori, non possiamo verificare l'affidabilità dei dati e la validità delle conclusioni fatte e che non vi sarà alcun impatti negativo sul fiume Neris e che non ne soffriranno gli indicatori quantitativi e qualitativi delle sue acque Inoltre, secondo un rapporto dell'Istituto di fisica della Lituania, tutti gli abitanti di Vilnius dovranno essere sottoposti ad evacuazione forzata nel caso dovesse verificarsi un grave incidente nucleare nel sito progettato in Bielorussia-.

Immaginiamo le terribili conseguenze per tutto il territorio lituano.