Warning: Illegal string offset 'html' in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php on line 926

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 110

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 127

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 136

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 137

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 141
Perché tanti italiani sono mammoni? - ItaLietuva Forum

Peršokti prie turinio


Perché tanti italiani sono mammoni?


62 atsakymai šioje temoje

#1 sopranoLT

    Newbie

  • Lombardia
  • 23 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 14:05

Questo è un'argomento che mi tormenta da tanto tempo. Durante la mia permanenza in Italia ho visto tanti ma tanti casi di un mammonismo esagerato, e di gente che non si vergognava di esserlo. Vedevo gli uomini sopra i trent'anni, che raccontava tranqullamente di cose che gli facevano le mamme, che in Lituania anche un bambino di 12 anni si sarebbe vergognato.
Nel corso del topic spero di raccontarne di più, ma adesso racconto di un caso che sembra un aneddoto, invece è un caso vero.
Una mia amica chede al suo ragazzo, a che ora si sveglia per andare al lavoro. Lui le risponde."mezzora prima di cominciare a lavorare". Lei si meraviglia come è possibile? E lui le risponde: "E semplice: I miei genitori si svegliano prima di me. Così io trovo la caffetiera gia con il caffe pronto, i vestiti preparati, e mio papà mi porta la macchina dal garage. Così io mangio in 5 min e parto".
Vi sembra normale una cosa dal genere? finale della storia: stanno insieme da parrecchi anni, lui non vuole prendersi alcun tipo di impegno. Lei addirittra si è trasferita al sud dai suoi genitori, per dare una svolta alla loro storia. Ma lui niente: continuano avere una storia senza alcuna responsabilità a distanza.
Forse non servono le spiegazioni perché...Chi puo voler scambiare il suo paradiso mammonistico, con la vera vita che comporta le difficoltà.
E così, a parte i casi estremi come questo, rispondetemi:perché gli italiani sono mammoni?


#2 Fabius

    ItaLietuver

  • Piemonte
  • 1.150 Pranešimai
  • City:Torino
  • Province:Torino (Piemonte)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 14:33

Rodyti pranešimąsopranoLT, Jul 20 2007, 13:05, pasakė:

Questo è un'argomento che mi tormenta da tanto tempo. Durante la mia permanenza in Italia ho visto tanti ma tanti casi di un mammonismo esagerato, e di gente che non si vergognava di esserlo. Vedevo gli uomini sopra i trent'anni, che raccontava tranqullamente di cose che gli facevano le mamme, che in Lituania anche un bambino di 12 anni si sarebbe vergognato.
Nel corso del topic spero di raccontarne di più, ma adesso racconto di un caso che sembra un aneddoto, invece è un caso vero.
Una mia amica chede al suo ragazzo, a che ora si sveglia per andare al lavoro. Lui le risponde."mezzora prima di cominciare a lavorare". Lei si meraviglia come è possibile? E lui le risponde: "E semplice: I miei genitori si svegliano prima di me. Così io trovo la caffetiera gia con il caffe pronto, i vestiti preparati, e mio papà mi porta la macchina dal garage. Così io mangio in 5 min e parto".
Vi sembra normale una cosa dal genere? finale della storia: stanno insieme da parrecchi anni, lui non vuole prendersi alcun tipo di impegno. Lei addirittra si è trasferita al sud dai suoi genitori, per dare una svolta alla loro storia. Ma lui niente: continuano avere una storia senza alcuna responsabilità a distanza.
Forse non servono le spiegazioni perché...Chi puo voler scambiare il suo paradiso mammonistico, con la vera vita che comporta le difficoltà.
E così, a parte i casi estremi come questo, rispondetemi:perché gli italiani sono mammoni?

quando si parla di comportamenti tipici di una società si affronta un argomento un po' complesso...
credo che solo un sociologo potrebbe rispondere a una domanda simile, perchè l'origine va trovata nella storia, nella cultura, nel modo in cui l'economia familiare di un paese si è sviluppata etc.
L'unico suggerimento che mi sento di dare è di non partire con i giudizi... (che prima o poi si scivola nei pre-giudizi)
Ogni situazione ha la sua origine e risponde ad un'esigenza di una società... è funzionale al problema che affronta.... e siccome le società umane non sono perfette, normalmente mentre ne risolve uno, ne crea un'altro.
Al limite è il segno che le società e le culture sono diverse, e questo dovrebbe essere considerato positivo, no?


#3 sopranoLT

    Newbie

  • Lombardia
  • 23 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 14:46

Rodyti pranešimąFabius, Jul 20 2007, 15:33, pasakė:

quando si parla di comportamenti tipici di una società si affronta un argomento un po' complesso...
credo che solo un sociologo potrebbe rispondere a una domanda simile, perchè l'origine va trovata nella storia, nella cultura, nel modo in cui l'economia familiare di un paese si è sviluppata etc.
L'unico suggerimento che mi sento di dare è di non partire con i giudizi... (che prima o poi si scivola nei pre-giudizi)
Ogni situazione ha la sua origine e risponde ad un'esigenza di una società... è funzionale al problema che affronta.... e siccome le società umane non sono perfette, normalmente mentre ne risolve uno, ne crea un'altro.
Al limite è il segno che le società e le culture sono diverse, e questo dovrebbe essere considerato positivo, no?


Sono completamente d'accordo, e sapevo che aprendo questo topic tocco un tasto molto sensibile, ma lo fatto volutamente.
1.Perché credo che proprio la varietà degli argomenti rende un forum interessante per tutti, e non soltanto per un gruppo degli amici
2. Leggendo gli altri topic, ho visto che certe diversità culturali e abitudini lituani sono stati discussi abbondantemente, penso che lo si possa fare anche con quelli italiani
3. Discutere su una cosa che ti interessa personalmente, non vuol dire giudicare o avere dei pregiudizi.


#4 Christine

    ItaLietuver

  • Piemonte
  • 1.128 Pranešimai
  • City:Strawberry Fields
  • Province:Torino (Piemonte)
  • Gender:Female

Parašė 20 liepos 2007 - 14:50

Rodyti pranešimąsopranoLT, Jul 20 2007, 13:46, pasakė:

Sono completamente d'accordo, e sapevo che aprendo questo topic tocco un tasto molto sensibile, ma lo fatto volutamente.
1.Perché credo che proprio la varietà degli argomenti rende un forum interessante per tutti, e non soltanto per un gruppo degli amici
2. Leggendo gli altri topic, ho visto che certe diversità culturali e abitudini lituani sono stati discussi abbondantemente, penso che lo si possa fare anche con quelli italiani
3. Discutere su una cosa che ti interessa personalmente, non vuol dire giudicare o avere dei pregiudizi.

Se non sbaglio anche l'argomento sui italiani mammoni da qualche parte è già stato affrontato.Quindi se hai tempo e voglia fa una ricerca e sicuramente trovi qualcosa che ti possa interessare. :)


#5 man67

    Expert

  • Lombardia
  • 997 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 14:51

Rodyti pranešimąFabius, Jul 20 2007, 13:33, pasakė:

.
L'unico suggerimento che mi sento di dare è di non partire con i giudizi... (che prima o poi si scivola nei pre-giudizi)


Se ad ogni tema si risponde che il giudizio diventa pregiudizio non si riesce mai a spiegare i comportamenti dei gruppi di persone. Con la scusa di non sparare nel mucchio per non colpire gli "innocenti" i "colpevoli" continuano a fare quello che vogliono.

Il non avere il coraggio di prendere posizioni chiare e nette, ma il sentire sempre la necessita di non fare arrabbiare qualcuno di mediare penso sia uno dei drammi dei giorni nostri.


#6 simone86

    ItaLietuver

  • Piemonte
  • 1.022 Pranešimai
  • City:Gattinara
  • Province:Torino (Piemonte)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 14:51

mhm domanda interessante....(ora mi atteggio a la marzullo): ma è un problema di mamme o di figli? B)
seriamente, concordo con Fabius sul fatto che si debba conoscere molto bene la società italiana per dare una risposta non campata in aria a questa domanda. Io, a parte tutto, non saprei manco che rispondere :)


#7 Fabius

    ItaLietuver

  • Piemonte
  • 1.150 Pranešimai
  • City:Torino
  • Province:Torino (Piemonte)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 14:57

Rodyti pranešimąman67, Jul 20 2007, 13:51, pasakė:

Se ad ogni tema si risponde che il giudizio diventa pregiudizio non si riesce mai a spiegare i comportamenti dei gruppi di persone. Con la scusa di non sparare nel mucchio per non colpire gli "innocenti" i "colpevoli" continuano a fare quello che vogliono.

Il non avere il coraggio di prendere posizioni chiare e nette, ma il sentire sempre la necessita di non fare arrabbiare qualcuno di mediare penso sia uno dei drammi dei giorni nostri.

i giudizi vanno dati... altro che... suggerisco solo di non "partire" con i giudizi... magari trarli alla fine di una discussione...
cosa intendi poi per "colpevoli"?


#8 man67

    Expert

  • Lombardia
  • 997 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 15:27

Rodyti pranešimąFabius, Jul 20 2007, 13:57, pasakė:

i giudizi vanno dati... altro che... suggerisco solo di non "partire" con i giudizi... magari trarli alla fine di una discussione...
cosa intendi poi per "colpevoli"?


morte morte morte morte ai mammoni :whistle: :whistle: :whistle: :woohoo: :woohoo:

scherzo ovviamente :) B)

-------

Stavo associando il tuo discorso ad uno sentito in tv sul "non generalizzare e il non avere pregiudizi" nei confronti dei dipendenti pubblici relativamemente al caso degli assenteisti nell'ospedale di Peugia .
OFF TOPIC


#9 sopranoLT

    Newbie

  • Lombardia
  • 23 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 15:31

ooooo finalmente è partita la discussione. Sono contenta. Credo che anche di questo si possa discutere senza essere chiamati subito quelli che giudicano. Se no, sembrerebbe che certi abitudini italiani sono un tabu, e possono essere discussi solo da italiani stessi.
Se parliamo dei pregiudizzi, ho visto certi topic di questo forum, che partivano (non alla fine, all'inizio) con l'affermazione, che tutti gli uomini lituani sono alcolizzati, le donne tradiscono in continuazione, e il popolo in generale non ha i valori familiari. Correggete mi se questi non sono pregiudizi. Eppure si è discusso per parecchio su questi argomenti.


#10 icekemia

    ItaLietuver

  • Vilnius
  • 3.250 Pranešimai
  • City:Vilnius
  • Province:Vilniaus m. (Vilniaus)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 15:32

tra il serio e il faceto
è facile capire perché gli italiani sono mammoni
le mamme vedono in giro delle donne (italiane) che altro che streghe... e quindi, temendo che un giorno i loro figli possano trovarsi con una di quelle, fanno di tutto perché riceva qualsiasi comodità, cosa che non troverebbe andando a vivere con una delle suddette.
se aggiungiamo che andare a vivere da soli in italia ha spesso costi proibitivi troviamo il risultato dell'equazione
arpie + welfare ridicolo = figli a casa fino a 40 anni B) :)

parlando seriamente invece, come ho scritto in un altro messaggio, non ricordo dove e quando, la tendenza dei figli a stare in casa fino ad età avanzata sta prendendo piede pure qui in lituania, soprattutto a causa dei costi improponibili per gli alloggi.
non mi stupirei quindi di vedere un topic sui lituani mammoni fra una decina d'anni :whistle:


#11 Fabius

    ItaLietuver

  • Piemonte
  • 1.150 Pranešimai
  • City:Torino
  • Province:Torino (Piemonte)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 15:33

Rodyti pranešimąman67, Jul 20 2007, 14:27, pasakė:

morte morte morte morte ai mammoni :whistle: :woohoo: :woohoo: :D :P

scherzo ovviamente :) B)

-------

Stavo associando il tuo discorso ad uno sentito in tv sul "non generalizzare e il non avere pregiudizi" nei confronti dei dipendenti pubblici relativamemente al caso degli assenteisti nell'ospedale di Peugia .
OFF TOPIC

morte morte morte morte ai generalizzatori :woohoo: :woohoo: :woohoo: :P :evil:

scherzo ovviamente :whistle: :whistle:

----------------

Stavo associando il tuo discorso ad uno sentito in tv sull (... ok... hai già capito lo scherzo)


#12 italico

    Expert

  • Veneto
  • 708 Pranešimai
  • City:Mel (BL) e Panevezys
  • Province:Panevėžio m. (Panevėžio)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 15:33

sicuramente c'è del vero in quello che dici soprano,ci sarebbero un sacco di cose da dire e analizzare.La società italiana e i suoi figli ha sempre dato grande (spesso troppo) valore alla famiglia,soprattutto al sud ,per molti fattori.Da italiano, vedo in ciò cose positive e negative.Ho molti amici che vivono coi genitori a 30 anni,i motivi sono tanti e personali.Spesso è solo la comodità e l'irresponsabilità che li porta a comportarsi così,i genitori dal canto loro poi fanno il resto. parlando di me ho avuto la fortuna di avere un famiglia equilibrata e tutto sommato mi ritengo anche io tale.Devo dire che quando vivevo a casa 2 anni fa (ora ho 30 anni) studiavo e avevo intenzione di laurearmi il prima possibile quindi ho scelto di non lavorare durante gli studi .Stavo davvero comodo,ma un bel giorno mi sono trovato tra le mani dopo la laurea un lavoro in un'altra città.Non ci ho pensato due volte ad andare a vivere da solo.Ovviamente i miei genitori, anche se non lo hanno dato a vedere hanno sofferto motlo anche perchè ero l'ultimo figlio che se ne andava.Mi telefonavano tutti i giorni e mi offrivano aiuti economici e morali ma li ho sempre rifiutati con gentilezza, volevo cavarmela da solo.i primi tempi sono stati duri,avendo uno stipendio modesto,ma lo rifarei venti volte.Ora mi sento un uomo indipendente e sono orgoglioso di me stesso.

concludendo uno studio americano dice che gli uomini italiani piacciono alle straniere perchè danno attenzioni e affetto particolari...lo sapete perchè? perchè si dice che le mamme dando loro da piccini calore e mille attenzioni crescono a loro volta con lo stesso modo di comportarsi :)


#13 Fabius

    ItaLietuver

  • Piemonte
  • 1.150 Pranešimai
  • City:Torino
  • Province:Torino (Piemonte)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 15:44

Rodyti pranešimąitalico, Jul 20 2007, 14:33, pasakė:

sicuramente c'è del vero in quello che dici soprano,ci sarebbero un sacco di cose da dire e analizzare.La società italiana e i suoi figli ha sempre dato grande (spesso troppo) valore alla famiglia,soprattutto al sud ,per molti fattori.Da italiano, vedo in ciò cose positive e negative.Ho molti amici che vivono coi genitori a 30 anni,i motivi sono tanti e personali.Spesso è solo la comodità e l'irresponsabilità che li porta a comportarsi così,i genitori dal canto loro poi fanno il resto. parlando di me ho avuto la fortuna di avere un famiglia equilibrata e tutto sommato mi ritengo anche io tale.Devo dire che quando vivevo a casa 2 anni fa (ora ho 30 anni) studiavo e avevo intenzione di laurearmi il prima possibile quindi ho scelto di non lavorare durante gli studi .Stavo davvero comodo,ma un bel giorno mi sono trovato tra le mani dopo la laurea un lavoro in un'altra città.Non ci ho pensato due volte ad andare a vivere da solo.Ovviamente i miei genitori, anche se non lo hanno dato a vedere hanno sofferto motlo anche perchè ero l'ultimo figlio che se ne andava.Mi telefonavano tutti i giorni e mi offrivano aiuti economici e morali ma li ho sempre rifiutati con gentilezza, volevo cavarmela da solo.i primi tempi sono stati duri,avendo uno stipendio modesto,ma lo rifarei venti volte.Ora mi sento un uomo indipendente e sono orgoglioso di me stesso.

semplicemente... ho molti amici americani, e loro sicuramente vivono un rapporto diverso con la famiglia...
escono prima di casa, normalmente già ai tempi dell'high school e quasi sempre dell'università. Noi raramente. Si trasferiscono per lavoro molto lontano dalla famiglia d'origine ... noi sicuramente di meno. Le ragioni possono esere mille... spesso più strutturali che personali.. Io per esempio ho fattom l'università a Torino... non sono mi sono dovuto spostare e quindi cercare casa come fanno molti studenti americani...
Un italiano che si spsota per lavoro da Torino a Milano o genoca non fa così tanti kilometri da tagliare i ponti come fa un americano che da New York si sposta a Kansas City per fare un esempio etc.
Ci sono situazioni diverse in altri paesi, ho fatto l'esempio degli USa perchè io ho sempre ammirato il modo in cui i miei pari età si erano "scafati" prima rispetto a me, ed avevo conquistato prima la loro indipendenza... poi loro hanno cominciato a lodare il nostro sietam..
"voi avete un senso migliore della famiglia"
"io non vedo mai mio padre e mia madre"
"certo che comne trattae voi gli anziani noi non lo sapremo mai fare" etc.

Ho semplicemnete capito che in ogni situazione ci sono pro e contro, soprattutto quelle che si determinano spontaneamente, come il rapporto famiglia in Italia, lavoro-studio negli usa.. etc.


#14 sopranoLT

    Newbie

  • Lombardia
  • 23 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 15:46

Rodyti pranešimąicekemia, Jul 20 2007, 16:32, pasakė:

tra il serio e il faceto
è facile capire perché gli italiani sono mammoni
le mamme vedono in giro delle donne (italiane) che altro che streghe... e quindi, temendo che un giorno i loro figli possano trovarsi con una di quelle, fanno di tutto perché riceva qualsiasi comodità, cosa che non troverebbe andando a vivere con una delle suddette.
se aggiungiamo che andare a vivere da soli in italia ha spesso costi proibitivi troviamo il risultato dell'equazione
arpie + welfare ridicolo = figli a casa fino a 40 anni :whistle: :)


Sicuramente c'è di verita nel tuo messaggio mezzo scherzoso, credo che il fatto di essere mammoni è dovuto anche al attacamento morboso di certe madri ai figli, che non trovando il vero affetto nella loro relazione, si concentrano soltanto sulla vita del suo figlio. Con tutto il rispetto. Poi per non essere giudicata subito, mi giustifico: non lo dico solo io, lo dicono anche tanti altri italiani e perfino il prete con il quale abbiamo fatto il corso prematrimoniale B) Anzi, lo riteneva una vera minaccia per una giovane famiglia



Citata

parlando seriamente invece, come ho scritto in un altro messaggio, non ricordo dove e quando, la tendenza dei figli a stare in casa fino ad età avanzata sta prendendo piede pure qui in lituania, soprattutto a causa dei costi improponibili per gli alloggi.
non mi stupirei quindi di vedere un topic sui lituani mammoni fra una decina d'anni :woohoo:



Questo è un vero pericolo :woohoo: :whistle: :whistle: Fra qualche giorno torno in Lituania e comincio fare una campagna di prevenzione contro il mammonismo :woohoo: :woohoo: :woohoo:


#15 man67

    Expert

  • Lombardia
  • 997 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 15:47

Rodyti pranešimąitalico, Jul 20 2007, 14:33, pasakė:

concludendo uno studio americano dice che gli uomini italiani piacciono alle straniere perchè danno attenzioni e affetto particolari...lo sapete perchè? perchè si dice che le mamme dando loro da piccini calore e mille attenzioni crescono a loro volta con lo stesso modo di comportarsi :)


ragazza dice : come e' buono quel ragazzo

ragazza pensa : non gliela daro mai


#16 Christine

    ItaLietuver

  • Piemonte
  • 1.128 Pranešimai
  • City:Strawberry Fields
  • Province:Torino (Piemonte)
  • Gender:Female

Parašė 20 liepos 2007 - 16:02

Rodyti pranešimąicekemia, Jul 20 2007, 14:32, pasakė:

è facile capire perché gli italiani sono mammoni
le mamme vedono in giro delle donne (italiane) che altro che streghe... e quindi, temendo che un giorno i loro figli possano trovarsi con una di quelle, fanno di tutto perché riceva qualsiasi comodità, cosa che non troverebbe andando a vivere con una delle suddette.

:woohoo: :woohoo: :woohoo: è vero !!! il problema si crea quando questi "mammoni italiani " :) vanno a farsi un giro in Lituania B) ...e trovano delle streghe lituane :woohoo: che sono idem alle streghe italiane :whistle: :whistle: :whistle:


#17 Fabius

    ItaLietuver

  • Piemonte
  • 1.150 Pranešimai
  • City:Torino
  • Province:Torino (Piemonte)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 16:11

Rodyti pranešimąChristine, Jul 20 2007, 15:02, pasakė:

:woohoo: :woohoo: :D è vero !!! il problema si crea quando questi "mammoni italiani " :) vanno a farsi un giro in Lituania B) ...e trovano delle streghe lituane :P che sono idem alle streghe italiane :woohoo: :woohoo: :woohoo:

allora non rimane che un bel po' di scongiuri per salvarci in questo mondo di streghe..
ma dove sono di casa le ultime fate della terra? :whistle: :whistle: :whistle:


#18 sopranoLT

    Newbie

  • Lombardia
  • 23 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 16:18

Rodyti pranešimąFabius, Jul 20 2007, 17:11, pasakė:

allora non rimane che un bel po' di scongiuri per salvarci in questo mondo di streghe..
ma dove sono di casa le ultime fate della terra? B) :whistle: :whistle:


Sono tutte su questo forum :)


#19 man67

    Expert

  • Lombardia
  • 997 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 16:24

Rodyti pranešimąFabius, Jul 20 2007, 15:11, pasakė:

ma dove sono di casa le ultime fate della terra? :) B) :whistle:


Saint Vincent and the Grenadines


#20 Sigmundflower

    Sigmundflower

  • Validating
  • AkisAkisAkisAkisAkis
  • 8.651 Pranešimai
  • City:Brindisi
  • Province:Brindisi (Puglia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 liepos 2007 - 16:43

Rodyti pranešimąsopranoLT, Jul 20 2007, 13:05, pasakė:

Una mia amica chede al suo ragazzo, a che ora si sveglia per andare al lavoro. Lui le risponde."mezzora prima di cominciare a lavorare". Lei si meraviglia come è possibile? E lui le risponde: "E semplice: I miei genitori si svegliano prima di me. Così io trovo la caffetiera gia con il caffe pronto, i vestiti preparati, e mio papà mi porta la macchina dal garage. Così io mangio in 5 min e parto".
Vi sembra normale una cosa dal genere? finale della storia: stanno insieme da parrecchi anni, lui non vuole prendersi alcun tipo di impegno. Lei addirittra si è trasferita al sud dai suoi genitori, per dare una svolta alla loro storia. Ma lui niente: continuano avere una storia senza alcuna responsabilità a distanza.
Forse non servono le spiegazioni perché...Chi puo voler scambiare il suo paradiso mammonistico, con la vera vita che comporta le difficoltà.
E così, a parte i casi estremi come questo, rispondetemi:perché gli italiani sono mammoni?

Chiamalo fesso :woohoo: :D :P :P ...mi dovresti spiegare il perchè dovrebbe fare il contrario :whistle:

Rodyti pranešimąChristine, Jul 20 2007, 15:02, pasakė:

:whistle: :laugh: :laugh: è vero !!! il problema si crea quando questi "mammoni italiani " :whistle: vanno a farsi un giro in Lituania :whistle: ...e trovano delle streghe lituane :woohoo: che sono idem alle streghe italiane :evil: :whistle: :whistle:

sono peggio :woohoo: :woohoo: :woohoo: :woohoo:

Rodyti pranešimąsopranoLT, Jul 20 2007, 15:18, pasakė:

Sono tutte su questo forum B)

le fate o le streghe :) ?