Warning: Illegal string offset 'html' in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php on line 926

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 110

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 127

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 136

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 137

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php:926) in /mounted-storage/home160c/sub006/sc17048-YJSJ/www/forum/admin/sources/classes/output/formats/html/htmlOutput.php on line 141
Progetti Di Sviluppo Economico In Lituania - ItaLietuva Forum

Peršokti prie turinio


Progetti Di Sviluppo Economico In Lituania


5 atsakymai šioje temoje

#1 Griso

    Amateur

  • Lombardia
  • 467 Pranešimai
  • City:Milano
  • Province:Milano (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 24 birželio 2011 - 09:49

"""I dati relativi al II° trimestre 2010 mostrano una crescita del PIL rispetto allo stesso periodo
dell’anno precedente dell’1,3% sostenuto dalle maggiori esportazioni(...). La disoccupazione ha raggiunto il 18,3% nel secondo trimestre 2010, dal 13,6% di fine giugno 2009 (4,5% a giugno 2008): è la più alta d’Europa per la componente giovanile (37,1% nella fascia di età compresa tra i 15 e i 24 anni)... I consumi delle famiglie sono scesi del 7,5% rispetto al giugno 2009.
Le difficoltà finanziarie e la necessità di soddisfare i criteri di Maastricht per l’adozione
dell’euro impongono una politica di bilancio restrittiva. Per finanziarsi il governo è ricorso due
volte nel 2010 ai mercati finanziari internazionali e sta pianificando ulteriori vendite di beni e
società pubbliche, che però verrebbero messe sul mercato solo dopo un processo di
riorganizzazione e valorizzazione. Il paese baltico è riuscito ad evitare il ricorso al FMI anche se
con il Fondo avvengono regolari consultazioni: recentemente, oltre al generale richiamo a
politiche di bilancio restrittive finalizzate alla riduzione del deficit di bilancio, gli economisti del
Fondo hanno giudicato particolarmente generoso il sistema lituano di sussidi e sicurezza sociale.
Per l’adozione dell’euro (al momento la valuta locale, la lita, è ancorata all’euro in regime
di cambio fisso) non è stabilita una data precisa ma si ritiene che ciò non possa avvenire prima
del 2014(...) """- dati dell'Istituto del Commercio Estero c/o Il Ministero degli Affari Esteri

Vista la dura situazione qualcuno sa qualcosa di quei progetti di cui si parlava qualche anno fa:
- collegamento elettrico sottomarino NordBalt (ex SwedLit) tra Svezia e Lituania;
- collegamento elettrico LitPolLink tra Lituania e Polonia;
- costruzione della centrale atomica di Visaginas;
- costruzione di una centrale si stocchaggio del gas liquido vicino Klaipeda
?????


#2 icekemia

    ItaLietuver

  • Vilnius
  • 3.250 Pranešimai
  • City:Vilnius
  • Province:Vilniaus m. (Vilniaus)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 24 birželio 2011 - 11:38

ho avuto modo di discutere con uno dei responsabili dell'ampliamento del sito di elektrenai
mi ha confermato il futuro allacciamento all'elettrodotto scandinavo
il progetto atomico è in fase di stallo totale (da ormai diversi anni) per la mancanza di fondi
ora che la polonia si è ritirata e ha deciso di costruire vicino alla germania (che invece è intenzionata a denuclearizzarsi) è molto probabile che non verrà costruitia alcuna centrale
tanto più che sia a kaliningrado che in bielorussia pare siano sicuri di portare a termine le nuove centrali
l'indipendenza elettrica penso sia un progetto sfumato
di klaipeda non so nulla, posso provare ad informarmi


#3 Griso

    Amateur

  • Lombardia
  • 467 Pranešimai
  • City:Milano
  • Province:Milano (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 24 birželio 2011 - 12:20

di klaipeda non so nulla, posso provare ad informarmi
[/quote]

Aciu labai!
So che la Orlen ha fatto un'offerta al Governo per acquistare in pratica la gestione del porto di Klaipeda ma ancora nessuna risposta ufficiale da Vilnius. Se non si arriva ad un accordo potrebbe saltare anche la raffineria di Mazeikiai che penso verrebbe svenduta ai Russi.


#4 Sigmundflower

    Sigmundflower

  • Validating
  • AkisAkisAkisAkisAkis
  • 8.651 Pranešimai
  • City:Brindisi
  • Province:Brindisi (Puglia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 25 birželio 2011 - 09:37

Rodyti pranešimąGriso, Jun 24 2011, 08:49, pasakė:

- costruzione di una centrale si stocchaggio del gas liquido vicino Klaipeda
?????

parli di rigassificatore?


#5 manu69

    ItaLietuver

  • Toscana
  • 2.909 Pranešimai
  • City:Sud Toscana
  • Province:Grosseto (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 27 birželio 2011 - 00:21

Rodyti pranešimąicekemia, Jun 24 2011, 10:38, pasakė:

....il progetto atomico è in fase di stallo totale (da ormai diversi anni) per la mancanza di fondi
ora che la polonia si è ritirata e ha deciso di costruire vicino alla germania (che invece è intenzionata a denuclearizzarsi) è molto probabile che non verrà costruitia alcuna centrale
...... l'indipendenza elettrica penso sia un progetto sfumato

... mi viene in mente "Molotov-Ribbentrop" :D

.... e, Mai dare ascolto ai polacchi !!


#6 Griso

    Amateur

  • Lombardia
  • 467 Pranešimai
  • City:Milano
  • Province:Milano (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 27 birželio 2011 - 10:02

Rodyti pranešimąSigmundflower, Jun 25 2011, 00:37, pasakė:

parli di rigassificatore?


No, parlavo di vendita del terminal nel porto di Klaipeda alla PK Orlen. Con la chiusura del gasdotto Druzha dalla russia tutto il greggio dal 2006 arriva dal mar baltico mediante navi e passando per il deposito di Butingè e il pipeline arriva a Makeikiai dove viene raffinato. Il problema secondo i polacchi è che il flusso è uno solo e quindi i prodotti lavorati alla raffineria non possono essere facilmente e velocemente esportati dallo stesso pipeline , già utilizzato per l'importazione di greggio dal mare. Pertanto i polacchi ritengono la gestione della raffineria anti-economica e fino a che il governo Lt non interviene, è a rischio la vendita dell'impianto. Unici possibili acquirenti - premesso che il Governo lituano non può farsi carico dell'acquisto per mancanza di risorse - è la Gazprom...tanto per cambiare. Spero che non succeda in Lituania quello che sta accadendo in Bielorussia: vendere i gasdotti e gli impianti ai russi comporterebbe alla lunga un aumento esponenziale ed incontrollato dei prezzi al consumo del gas, già di per se alto in Lituania. Spero che il Governo intervenga, la passività non paga. Deve fare qualcosa, rischiare, intervenire, la Lituania non può vendere tutti gli assets agli stranieri.