Warning: Illegal string offset 'html' in /home/smartsup/public_html/italietuva.com/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php on line 926
Domande Sulla Vita A Vilnius - ItaLietuva Forum

Peršokti prie turinio


Domande Sulla Vita A Vilnius


7 atsakymai šioje temoje

#1 fabichan

    Newbie

  • Lazio
  • 4 Pranešimai
  • City:Roma
  • Province:Roma (Lazio)
  • Gender:Male

Parašė 17 spalio 2011 - 12:46

Salve a tutti, sono appena iscritto, ho trovato il vostro forum su internet e vorrei porvi alcune domande relative alla vita a Vilnius.
Premetto che al momento vivo a Roma, avrò a breve la possibilità concreta di trasferirmi per lavoro e una delle località "papabili" è Vilnius. Per poter decidere vorrei avere qualche informazione in più, e per questo ho deciso di rivolgermi a voi del forum.
Premetto che non avrò problemi di lavoro, nè economici (anche se vorrei mettere da parte qualcosa), il mio incarico sarà per 3-4 anni.

1- Qual è il costo della vita reale a Vilnius? Considerando che dovrò prendere in affitto un appartamento medio-caro (più caro che medio) e anche come spese devo considerare un tenore di vita medio-alto.
2- Qual è la situazione climatica degli appartamenti di livello medio-alto? Il freddo "fuori" non mi spaventa affatto, ma non vorrei congelarmi a casa...
3- Com'è la città in termini di qualità della vita? Considerando locali, ristoranti, vita culturale, ecc. e tenendo conto di una certa disponibilità economica.
4- Come giudicate il sistema sanitario?

Vi ringrazio anticipatamente per le risposte e i consigli che potrete offrirmi, e mi scuso per il tono "brusco"... purtroppo sto scrivendo dal lavoro e non ho molto tempo!

Grazie di nuovo,
Fabio

Dimenticavo: non ho una tipa a Vilnius, se vado è solo per motivi di lavoro.

Ovviamente mi interessa anche il lato "ludico" della vita lituana, anche della socializzazione in generale.

Scusatemi di nuovo per la brevità.
Grazie.


#2 icekemia

    ItaLietuver

  • Vilnius
  • 3.250 Pranešimai
  • City:Vilnius
  • Province:Vilniaus m. (Vilniaus)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 17 spalio 2011 - 13:45

ariciao :)
che bello quando gli utenti pongono le domande in modo chiaro e ordinato, è molto più semplice rispondere per chi risponde e trovare le risposte per chi le cerca :P
premessa a parte:
1) il costo della vita a vilnius è sicuramente molto inferiore a quello di roma se pensi di mantenere lo stesso stile di vita, se invece ti trattieni in italia e fai lo spendaccione qui ovviamente il discorso è diverso
il costo dell'affitto dipende molto dalla zona, ci sono appartamenti validi sia in centro che fuori dal centro (forse più fuori che in) e il prezzo ovviamente risente della posizione
se vieni su senza famiglia difficilmente ti serviranno metrature notevoli, per cui penso che con un migliaio di euro al mese tu possa trovare appartamenti decisamente adeguati allo standard che ricerchi, poi se vuoi esagerare troverai anche soluzioni più dispendiose
2) la situazione "climatica" dipende dal tipo di appartamento, in genere negli appartamenti più vecchi è difficile trovare un sistema per regolare la temperatura e quindi ti ritroverai a dover aprire le finestre in casa mentre fuori ci sono -20°C per non cuocere :woohoo: negli appartamenti più recenti e in quelli ristrutturati che hanno optato per un tipo differente di gestione del riscaldamento potrai manovrare tu la manopola, quindi non dovresti avere problemi
gli unici due periodi un po' "scoperti" sono questo (cioè l'inizio della stagione fredda) e il periodo intorno alla prima metà di aprile, ma si tratta di pochi giorni e le temperature non sono ancora così basse da farti soffrire
3) difficile rispondere a questo punto, tutto dipende dalle tue pretese, quindi per alcuni può rivelarsi più che soddisfacente, per altri invece deficitaria
per quanto riguarda la mia personale esperienza, non essendo un assiduo frequentatore di locali non mi sono mai posto il problema, i ristoranti hanno un livello medio piuttosto basso, perciò per trovare qualcosa di appagante la scelta si riduce sempre ai soliti 3-4 posti, dal punto di vista culturale invece forse mancano i "grandi eventi" ma il contesto è comunque molto vivo e valido e permette di scoprire cose nuove e interessanti
ovviamente si apprezza il tutto molto di più quando si comprende la lingua locale (altrimenti difficilmente a teatro ci si capirà qualcosa :lol: )
4) il sistema sanitario è stato valutato dai commissari dell'unione europea come il peggiore dei 25 stati membri (prima dell'ingresso di romania e bulgaria che ha portato il conto a 27)
per quello che è la mia esperienza si merita tutto quanto il titolo, l'incompetenza e la sufficienza con cui vieni trattato dai medici della sanità pubblica è a mio avviso inaccettabile, però, per fortuna, esistono alcune cliniche private che mitigano il problema
perciò, visto che non sembra tu abbia problemi di budget, credo che il contesto non dovrebbe essere troppo traumatico, ovviamente lo scoglio della lingua rimane, non sempre è possibile comunicare in inglese (il gergo specifico medico poi risulterebbe comunque di complessa interpretazione a meno di non avere una formazione nell'ambito) quindi è preferibile trovare conoscenti bilingue quanto prima :laugh:
per quanto riguarda invece il settore dentistico (sempre di salute si tratta in fin dei conti) il livello è migliore e i prezzi decisamente alla portata di "quasi" qualunque tasca

non sono se le risposte sono state esaustive, comunque non farti un'idea ben definita solo in base alle mie parole, conviene fare una media con l'esperienza di qualcun altro e magari prova a farti un week-end da queste parti per valutare di persona :)


#3 italico

    Expert

  • Veneto
  • 708 Pranešimai
  • City:Mel (BL) e Panevezys
  • Province:Panevėžio m. (Panevėžio)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 17 spalio 2011 - 15:36

Rodyti pranešimąicekemia, 17 spalio 2011 - 13:45, pasakė:



4) il sistema sanitario è stato valutato dai commissari dell'unione europe come il peggiore dei 25 stati membri (prima dell'ingresso di romania e bulgaria che ha portato il conto a 27)
per quello che è la mia esperienza si merita tutto quanto il titolo, l'incompetenza e la sufficienza con cui vieni trattato dai medici della sanità pubblica è a mio avviso inaccettabile, però, per fortuna, esistono alcune cliniche private che mitigano il problema
perciò, visto che non sembra tu abbia problemi di budget, credo che il contesto non dovrebbe essere troppo traumatico, ovviamente lo scoglio della lingua rimane, non sempre è possibile comunicare in inglese (il gergo specifico medico poi risulterebbe comunque di complessa interpretazione a meno di non avere una formazione nell'ambito) quindi è preferibile trovare conoscenti bilingue quanto prima :laugh:

http://www.healthpow...-with-cover.pdf va a pagina 15..anche la lettonia è peggio della lituania


#4 fabichan

    Newbie

  • Lazio
  • 4 Pranešimai
  • City:Roma
  • Province:Roma (Lazio)
  • Gender:Male

Parašė 18 spalio 2011 - 12:00

Grazie a Icekemia e a coloro che mi hanno risposto via email.

In questa fase ogni informazione potrebbe essermi utile, per questo mi rivolgo a voi.
La scelta è complicata e ci sono molte cose da considerare, trattandosi di anni di vita; soprattutto, dovendo lavorare 12 ore al giorno sotto stress, non vorrei deprimermi nel (poco) tempo libero a disposizione, anzi mi piacerebbe trovarmi in un contesto "piacevole".

Sulla lingua: ovviamente non parlo lituano, ma parlo inglese e tedesco fluentemente, russo buono (soprattutto come comprensione).


#5 man67

    Expert

  • Lombardia
  • 997 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 18 spalio 2011 - 12:42

un romano che lavora 12 ore al gorno, adesso capisco perchè devi cambiare città....

Vilnius è molto piacevole se non hai preoccupazioni finanziarie, centro storico spettacolare, tanti locali, città universitaria piena di giovani e di belle ragazze.

Ma cosa vai a fare a Vilnius ?


#6 icekemia

    ItaLietuver

  • Vilnius
  • 3.250 Pranešimai
  • City:Vilnius
  • Province:Vilniaus m. (Vilniaus)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 18 spalio 2011 - 13:05

purtroppo credo che sia impossibile definire a priori se ti troverai male, bene o benissimo
spesso la differenza la fa un incontro casuale, la scelta di un locale piuttosto che un altro, un ritardo di 5 minuti piuttosto che un anticipo...
se non sei ancora stato a vilnius da roma con wizz air e ryanair hai occasione di farti un viaggetto veloce ed economico per perlustrare la zona, vale la pena monitorare di persona per valutare anziché affidarsi solo alle opinioni altrui
il mio consiglio, se dovessi decidere di trasferirti qui per un periodo piuttosto lungo, è di imparare comunque il lituano e non adagiarti su una lingua veicolare, non importa se qui la parlano bene e tu altrettanto, se esci in compagnia infastidisce un po' tutti dover utilizzare il russo o l'inglese in tua presenza perché non capisci il lituano (passi una volta, passi due, ma alla terza... :zan: )
nei rapporti 1 a 1 è diverso, ma vivere qui a lungo senza crearsi una rete di amicizie (a meno che non decidi di frequentare solo stranieri) sicuramente influisce in negativo


#7 fabichan

    Newbie

  • Lazio
  • 4 Pranešimai
  • City:Roma
  • Province:Roma (Lazio)
  • Gender:Male

Parašė 18 spalio 2011 - 14:08

L'idea del viaggetto "perlustrativo" non è male, solo che dovendo scegliere dove trasferirmi (e se trasferirmi tout court) tra diverse città, non le potrei visitare tutte comunque. Nel momento in cui avrò fatto la mia scelta sarà diverso, ma nei prossimi mesi dovrò comunque decidere. Sono stato a Vilnius in viaggio nel 2006, mi ricordo che mi piacque più di Riga (in quanto parlante russo riuscii a capire un po' i problemi dei rapporti interetnici) e anche più di Tallinn (troppo piccola e "fredda"), ma trasferirsi per viverci è sicuramente diverso. So anche che c'è stata la crisi 2008-9 che ha colpito la Lituania e ha frenato molto la crescita economica.

E' chiaro che trovarsi bene o male all'estero dipende da molti fattori, anche casuali, infatti non ho la pretesa di ricevere informazioni e stabilire il futuro... comunque grazie dei suggerimenti.

x man67: soliti pregiudizi "padani"... :D


#8 Sigmundflower

    Sigmundflower

  • Validating
  • AkisAkisAkisAkisAkis
  • 8.651 Pranešimai
  • City:Brindisi
  • Province:Brindisi (Puglia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 18 spalio 2011 - 16:25

Rodyti pranešimąfabichan, 18 spalio 2011 - 14:08, pasakė:

x man67: soliti pregiudizi "padani"... :D


noooo...man67 è invidioso dei tonnarelli cacio e pepe ;) ...scherzi a parte, Riga è molto più grande ed attiva, ma credo che avendo la buona volontà di inserirsi..e una buona capacità di adattamento, Vilnius è una città a misura d'uomo.