Warning: Illegal string offset 'html' in /home/smartsup/public_html/italietuva.com/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php on line 926
Gay Pride Vilnius - ItaLietuva Forum - Puslapis 4

Peršokti prie turinio


Gay Pride Vilnius


73 atsakymai šioje temoje

#61 Sigmundflower

    Sigmundflower

  • Validating
  • AkisAkisAkisAkisAkis
  • 8.651 Pranešimai
  • City:Brindisi
  • Province:Brindisi (Puglia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 21 gegužės 2010 - 10:47

Rodyti pranešimąFabius, May 20 2010, 14:21, pasakė:

hai tutto il tempo che vuoi, perhé ora stacco e domani andiamo al mare per 4 giorni.... ma non scappi! :smartone: :whistle:
buon w.end a tutti

Non scappo non scappo :) ....beati voi...io devo imbottigliare la birra :evil:


#62 simone86

    ItaLietuver

  • Piemonte
  • 1.022 Pranešimai
  • City:Gattinara
  • Province:Torino (Piemonte)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 21 gegužės 2010 - 12:39

-cancellare- :evil:


#63 manu69

    ItaLietuver

  • Toscana
  • 2.909 Pranešimai
  • City:Sud Toscana
  • Province:Grosseto (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 21 gegužės 2010 - 15:13

Rodyti pranešimąFabius, May 20 2010, 11:31, pasakė:

E poi mi piacerebbe alla fine capire perchè tutto questo accanimento rispetto a degli omosessuali che vogliono vivere la loro libera sessualità tra adulti consenzienti, e non una sola minaccia di manganellate nei confronti di una cultura o di una istituzione che accetta e occulta casi di abusi sessuali su minori... tutti quelli che contestano il gay pride, vanno anche davanti al Vaticano a contestare l'affossamento delle inchieste sui preti pedolfili?
Dove sono le "mele marce", dov'è il vero marciume che corrompe la società, Sig?!?!?!


Perchè in fin dei conti si parla di minoranza, di vittime e tendenzialmente persone non violente; ben altro è protestare contro il Vaticano, la Mafia, gli sfruttatori di bambini e ragazze ecc ..... il mondo è pieno di eroi.


#64 Sigmundflower

    Sigmundflower

  • Validating
  • AkisAkisAkisAkisAkis
  • 8.651 Pranešimai
  • City:Brindisi
  • Province:Brindisi (Puglia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 27 gegužės 2010 - 16:59

Rodyti pranešimąFabius, May 20 2010, 12:14, pasakė:

confondi "maschio" e "femmina" con uomo e donna

preferisco usare i termini "maschio" e "femmina"...lo faccio per non dimenticare una cosa che credo molti "umani" dimenticano....che prima di essere uomini e donne siamo animali :(.

Ripropongo un poco il mio pensiero...cercando di riformularlo meglio.

Discorso sull'omofobia:

- non sono contro gli omosessuali...sono contro alcune loro "pretese" come quella di poter avere dei figli in affidamento o come le esagerazioni e le ostentazioni di alcune manifestazioni.

- per quanto possa essere "tecnologico"...l'uomo ha bisogno di sistemi "naturali"(in tal caso assistiti) per procreare...questo è un limite imposto dalla natura...non certo da me!!!

alla tua domanda cosa faccio io per...non l'ho capita bene?!?!?posso risponderti che (al di là delle battute scherzose) mi limito a discutere e rappresentare il mio punto di vista...non posso fare altrimenti :blush:

Discorso sull'indebolimento occidentale:

- sono convinto che stiamo andando verso un vero e proprio collasso...il troppo discutere...filosofeggiare..."aprire la mente" non ci aiuta...e bisogna iniziare a fare marcia indietro.
Se ne sono accorti in Olanda...e se ne stanno accorgendo altri paesi...

Fabius....io capisco bene i tuoi discorsi...che nascono da profonde riflessioni e intense discussioni e confronti...ma le masse non le ascoltano...le masse subiscono e poi, quando esplodono (per paura), rischiano di fare danni grossi!!!

Ritornando al discorso dell'egoismo....io sono nato da parto cesareo...SICURAMENTE...se non ci fosse stato l'intervento dei medici sarei morto e forse anche mia madre!!!Posso ritenermi fortunato...ma so già che porto con me un indebolimento genetico...che la natura ha predisposto non buono!!!

....il mare come è andato?


#65 Fabius

    ItaLietuver

  • Piemonte
  • 1.150 Pranešimai
  • City:Torino
  • Province:Torino (Piemonte)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 01 birželio 2010 - 19:54

rispondo un po' tardi.... sorry

Rodyti pranešimąSigmundflower, May 27 2010, 15:59, pasakė:

preferisco usare i termini "maschio" e "femmina"...lo faccio per non dimenticare una cosa che credo molti "umani" dimenticano....che prima di essere uomini e donne siamo animali :angry:.


in realtà nel momento che tiri in ballo il fatto, giustissimo, che siamo in primis animali, finisci per mettere in crisi proprio il modo di pensare tradizinale, ossia quello tip'pico di quell'ambiente che tendenzialmente non è favorevole a riconoscere ai gay il diritto a sposarsi o ad adottare... lo metti in crisi perchè l'essere umano, in quanto specie animale, non si "sposa"... al limite si accoppia. impedire il matrimonio dei gay perchè il matrimonio sarebbe un "istituto natuale" (così spesso si sente dire) è una contraddizione in termini, in quanto in stato di natura il matrimonio NON ESISTE ed è una invenzione sociale

Citata

Ripropongo un poco il mio pensiero...cercando di riformularlo meglio.

Discorso sull'omofobia:

- non sono contro gli omosessuali...sono contro alcune loro "pretese" come quella di poter avere dei figli in affidamento o come le esagerazioni e le ostentazioni di alcune manifestazioni.



sulle cd esagerazioni ho già detto prima il senso del pride... a nessuno si può negare il diritto di essere orgoglioso e di crearsi una propria ritualità espressiva. Io posso anche considerare eccessivo, ridicolo, a dire il vero pure pericoloso per l'integrità mentrale e morale della gente quello che avviene per Padre Pio, o l'ostenzione (rectius: ostentazione) della sindone, posso trovare (anzi... lo trovo proprio) ridicolo che un tale si vesta come due mila anni fa e si attribuisca il titolo di un antico ordine sacerdotale della Roma arcaica, o che si vesta d'oro con una cofana in testa (scusa ma... a me sembra una Drag Queen), o che milioni di persone si accalchino a volte schiaytando soffocati girando attorno a un sasso nero nel caldo dell'arabia etc.... ma cosa vuol dire "essere contro"? Attento che quando si cominmcia a definire eccessivi o che altro gli atteggiamenti degli altri si finisce ovviamente prima o poi per beccare a ragion veduta qualcuno che ci dimostra che magari sono i nostri ad essere più ridocoli e sicuramnete mente non meno eccessivi

sull'adozione il discorso è anche più difficile da far capre, perché abbiamo sacralizzato la filiazione naturale... sempre in natura, i cicciolil (in molte specie di branco come la nostra) vengono adottati e gestiti da tutti, maschi e femmine... la nostra società invece considera praticamnete intangibili i diritti di una pare e una madre naturale di educaare i figli 8magarui irandoli su razzisti, neonazisti o simpatizzanti del KKK), e se non commettono gravi reati, la collettività non ha patraticamnet enessuna possibilità di tutelare i minori nei confronti dei genmitori naturali ... nel caso dei gay invece 'è una presunzione di diritto che sia genitori incapaci... dove sta la logica?

Citata

- per quanto possa essere "tecnologico"...l'uomo ha bisogno di sistemi "naturali"(in tal caso assistiti) per procreare...questo è un limite imposto dalla natura...non certo da me!!!


veramente è un limte semplicemente imposto dall'attuale livello della ricerca scientifica

Citata

alla tua domanda cosa faccio io per...non l'ho capita bene?!?!?posso risponderti che (al di là delle battute scherzose) mi limito a discutere e rappresentare il mio punto di vista...non posso fare altrimenti :angry:


e perché? io sono di opinione diversa evidentemente dalla tua, ma ci sono organizzazioni, partiti, movimenti di opinione che la sostengono.... se credi che ci stiamo indebolendo, perdendo i valori... credi davvero cher la soluzione sia rimanere seduti a lamentarsi? onestamnete... chi è che sta "filosofeggiando"? Agisci


Citata

Discorso sull'indebolimento occidentale:

- sono convinto che stiamo andando verso un vero e proprio collasso...il troppo discutere...filosofeggiare..."aprire la mente" non ci aiuta...e bisogna iniziare a fare marcia indietro.
Se ne sono accorti in Olanda...e se ne stanno accorgendo altri paesi...


filosofeggiare, discutere E' la via occidentale... per Diana... la filosofia l'hanno inventata i Greci , mica i Sumeri. Smettere di aprire la mente, di filosofeggiare, di discutere vuol dire esattamente rinunciare ad essere occidentali

Citata

Fabius....io capisco bene i tuoi discorsi...che nascono da profonde riflessioni e intense discussioni e confronti...ma le masse non le ascoltano...le masse subiscono e poi, quando esplodono (per paura), rischiano di fare danni grossi!!!


e quindi' Si sta seduti?... io vivo dell'idea che l'idiozia degli altri non giustifica la mia, quindi se qualcosa non mi piace agisco per cambiarla, oppure mi sembra di aver perso il diritto morale di lamentami... se non agisco vuol dire che non lo trovo così grave

Citata

Ritornando al discorso dell'egoismo....io sono nato da parto cesareo...SICURAMENTE...se non ci fosse stato l'intervento dei medici sarei morto e forse anche mia madre!!!Posso ritenermi fortunato...ma so già che porto con me un indebolimento genetico...che la natura ha predisposto non buono!!!


quindi anche tu sei vivo grazie alla tecnologia....

Citata

....il mare come è andato?

benissimo, grazie... non vedo l'ora di tornare giù... :angry:


#66 Sigmundflower

    Sigmundflower

  • Validating
  • AkisAkisAkisAkisAkis
  • 8.651 Pranešimai
  • City:Brindisi
  • Province:Brindisi (Puglia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 03 birželio 2010 - 16:05

Rodyti pranešimąFabius, Jun 1 2010, 18:54, pasakė:

rispondo un po' tardi.... sorry
in realtà nel momento che tiri in ballo il fatto, giustissimo, che siamo in primis animali, finisci per mettere in crisi proprio il modo di pensare tradizinale, ossia quello tip'pico di quell'ambiente che tendenzialmente non è favorevole a riconoscere ai gay il diritto a sposarsi o ad adottare... lo metti in crisi perchè l'essere umano, in quanto specie animale, non si "sposa"... al limite si accoppia. impedire il matrimonio dei gay perchè il matrimonio sarebbe un "istituto natuale" (così spesso si sente dire) è una contraddizione in termini, in quanto in stato di natura il matrimonio NON ESISTE ed è una invenzione sociale

Non credo di aver parlato di matrimonio(non ho riletto i vecchi post)...ma di naturali elementi per un "naturale" accoppiamento e relativa procreazione. :angry:

Rodyti pranešimąFabius, Jun 1 2010, 18:54, pasakė:

sulle cd esagerazioni ho già detto prima il senso del pride... a nessuno si può negare il diritto di essere orgoglioso e di crearsi una propria ritualità espressiva. Io posso anche considerare eccessivo, ridicolo, a dire il vero pure pericoloso per l'integrità mentrale e morale della gente quello che avviene per Padre Pio, o l'ostenzione (rectius: ostentazione) della sindone, posso trovare (anzi... lo trovo proprio) ridicolo che un tale si vesta come due mila anni fa e si attribuisca il titolo di un antico ordine sacerdotale della Roma arcaica, o che si vesta d'oro con una cofana in testa (scusa ma... a me sembra una Drag Queen), o che milioni di persone si accalchino a volte schiaytando soffocati girando attorno a un sasso nero nel caldo dell'arabia etc.... ma cosa vuol dire "essere contro"? Attento che quando si cominmcia a definire eccessivi o che altro gli atteggiamenti degli altri si finisce ovviamente prima o poi per beccare a ragion veduta qualcuno che ci dimostra che magari sono i nostri ad essere più ridocoli e sicuramnete mente non meno eccessivi


dipende...secondo me un omosessuale che vuole manifestare per i suoi diritti...si ridicolizza vestendosi da drag queen...manifestare i maniera decisa ma sobria è più efficace secondo me!!!

Rodyti pranešimąFabius, Jun 1 2010, 18:54, pasakė:

sull'adozione il discorso è anche più difficile da far capre, perché abbiamo sacralizzato la filiazione naturale... sempre in natura, i cicciolil (in molte specie di branco come la nostra) vengono adottati e gestiti da tutti, maschi e femmine... la nostra società invece considera praticamnete intangibili i diritti di una pare e una madre naturale di educaare i figli 8magarui irandoli su razzisti, neonazisti o simpatizzanti del KKK), e se non commettono gravi reati, la collettività non ha patraticamnet enessuna possibilità di tutelare i minori nei confronti dei genmitori naturali ... nel caso dei gay invece 'è una presunzione di diritto che sia genitori incapaci... dove sta la logica?


...sono per un maggiore intervento dello stato nel controllo delle famiglie...affinchè, i bambini vengano, in un caso (famiglie etero non capaci)o nell'altro, tutelati.

Rodyti pranešimąFabius, Jun 1 2010, 18:54, pasakė:

veramente è un limte semplicemente imposto dall'attuale livello della ricerca scientifica


...sta diventando un intervento contro natura....

Rodyti pranešimąFabius, Jun 1 2010, 18:54, pasakė:

e perché? io sono di opinione diversa evidentemente dalla tua, ma ci sono organizzazioni, partiti, movimenti di opinione che la sostengono.... se credi che ci stiamo indebolendo, perdendo i valori... credi davvero cher la soluzione sia rimanere seduti a lamentarsi? onestamnete... chi è che sta "filosofeggiando"? Agisci
filosofeggiare, discutere E' la via occidentale... per Diana... la filosofia l'hanno inventata i Greci , mica i Sumeri. Smettere di aprire la mente, di filosofeggiare, di discutere vuol dire esattamente rinunciare ad essere occidentali


di agire agisco...qui posso solo discutere!!! :angry:

Rodyti pranešimąFabius, Jun 1 2010, 18:54, pasakė:

e quindi' Si sta seduti?... io vivo dell'idea che l'idiozia degli altri non giustifica la mia, quindi se qualcosa non mi piace agisco per cambiarla, oppure mi sembra di aver perso il diritto morale di lamentami... se non agisco vuol dire che non lo trovo così grave


...il problema e che in certi casi si può agire tranquillamente, in altri bisogna attendere, credo che su alcuni argomenti la mia posizione è moderata...e per mie valutazioni, e per un fine più rapido, ci sono situazioni in cui bisogna far agire gli estremismi!!!

Rodyti pranešimąFabius, Jun 1 2010, 18:54, pasakė:

quindi anche tu sei vivo grazie alla tecnologia....


si....devo capire fino a quanto posso dire di essere contento :angry:

Rodyti pranešimąFabius, Jun 1 2010, 18:54, pasakė:

benissimo, grazie... non vedo l'ora di tornare giù... :angry:

....giù? non mi dire che siete stati dalle mie parti? :angry: :angry: :angry:


#67 Vito61

    Vito61

  • Lombardia
  • 3.258 Pranešimai
  • City:Molfetta-Brescia
  • Province:Brescia (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 03 birželio 2010 - 16:34

Rodyti pranešimąSigmundflower, Jun 3 2010, 15:05, pasakė:

dipende...secondo me un omosessuale che vuole manifestare per i suoi diritti...si ridicolizza vestendosi da drag queen...manifestare i maniera decisa ma sobria è più efficace secondo me!!!

gli omosessuali non sono tutti drag queens... :angry:


#68 Vasara

    ItaLietuver

  • Lazio
  • 1.810 Pranešimai
  • City:prov. Rieti
  • Province:Rieti (Lazio)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 03 birželio 2010 - 20:24

L'altro giorno stavo facendo la spesa in un supermercato, di fronte me alla cassa c'erano 2 ragazzi.All'improviso loro si sono abbracciati in modo amorevole, ma a me non importava niente se loro sono gay.


#69 italico

    Expert

  • Veneto
  • 708 Pranešimai
  • City:Mel (BL) e Panevezys
  • Province:Panevėžio m. (Panevėžio)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 03 birželio 2010 - 21:47

Rodyti pranešimąVasara, Jun 3 2010, 11:24, pasakė:

L'altro giorno stavo facendo la spesa in un supermercato, di fronte me alla cassa c'erano 2 ragazzi.All'improviso loro si sono abbracciati in modo amorevole, ma a me non importava niente se loro sono gay.

l'altro giorno guardavo 2 persone al supermercato che si abbracciavano in modo amorevole...erano 2 PERSONE e restava solo il gesto amorevole, tutto il resto è solo stupidamente intriso nelle viscere della cultura umana.
ciao vasara :angry:


#70 Reinekis

    Minties galiūnas demokratijos tėvas žmogus artimas imperatoriui

  • Kauno
  • 1.709 Pranešimai
  • City:Kaunas
  • Province:Kauno m. (Kauno)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 03 birželio 2010 - 22:33

Se io vedessi una vista cosi correrei fuori gridando "Sodoma ir Gomora"! :tr:


#71 italico

    Expert

  • Veneto
  • 708 Pranešimai
  • City:Mel (BL) e Panevezys
  • Province:Panevėžio m. (Panevėžio)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 04 birželio 2010 - 14:27

finalmente una presa di posizione intelligente, senza pubblicità stupide, ma volte all'educazione delle persone in fatto di omosessualità. Questa è la tv che vorrei.

http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/videoda...video1624.shtml


#72 icekemia

    ItaLietuver

  • Vilnius
  • 3.250 Pranešimai
  • City:Vilnius
  • Province:Vilniaus m. (Vilniaus)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 04 birželio 2010 - 15:03

il figlio che nasconde al padre la sua vera natura è educativo?


#73 italico

    Expert

  • Veneto
  • 708 Pranešimai
  • City:Mel (BL) e Panevezys
  • Province:Panevėžio m. (Panevėžio)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 04 birželio 2010 - 16:22

Rodyti pranešimąicekemia, Jun 4 2010, 14:03, pasakė:

il figlio che nasconde al padre la sua vera natura è educativo?

no non lo è, ma è lo slogan finale il punto cruciale: "venite come siete". Non lo trovi in qualche modo fortemente significativo?


#74 Reinekis

    Minties galiūnas demokratijos tėvas žmogus artimas imperatoriui

  • Kauno
  • 1.709 Pranešimai
  • City:Kaunas
  • Province:Kauno m. (Kauno)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 04 birželio 2010 - 18:53

Questo dipinge bello una idea "vienite come siete" (comunque in lituano)

Petras nusprendė, kad daugiau nereikia slėpti nuo tėvų, kad jis yra homoseksualistas. Jis atėjo į virtuvę ir tarė mamai:
-Mam, žinai, aš tau turiu kai ką pasakyti – mam, aš esu gėjus. Motina nieko nesakė ir toliau maišė puodą. Petras jau norėjo pakartoti, pagalvojęs, kad motina jo neišgirdo, tačiau ji atsisuko ir paklausė:
-Tu gėjus? ar tai reiškia, kad į burną imi kitų vyrų b**us?
-Na, hmmm, tikrai, tai tiesa – suirzo Petras. Bet motina vėl nieko nesakė, nusisuko ir ėmė toliau maišyti puodą. Staiga atsigręžė ir su šaukštu vožė sūnui į kaktą:
-Tu man dar kada nors pasiskųsk, kad neskaniai valgai!