Warning: Illegal string offset 'html' in /home/smartsup/public_html/italietuva.com/forum/cache/skin_cache/cacheid_1/skin_topic.php on line 926
Scandalo Berlusconi - ItaLietuva Forum

Peršokti prie turinio


Scandalo Berlusconi


31 atsakymai šioje temoje

#1 fabricijus

    Amateur

  • Kauno
  • 477 Pranešimai
  • City:Kaunas
  • Province:Kauno m. (Kauno)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 birželio 2009 - 13:56

Leggevo un breve articolo sul "Lietuvos Rytas", relativo agli scandali del premier italiano:

http://www.lrytas.lt/-12454017151243892294...s-miegamojo.htm

Mi hanno poi colpito i commenti di alcuni lettori (divertentissimi), che evidenziano alcune caratteristiche della vicenda, forse passate inosservate al pubblico italiano (si pone spesso l'accento sul fatto che la nostra stampa abbia parlato di "una ragazza" riguardo a una donna di 42 anni :D:

- Nebloga 42m. mergina (gal net mergaite).
Non male, una "ragazza" di 42 anni (una ragazzina magari).

Questa è spassosa:

- Matyt dar gerai veikia senolio aparatas
Evidentemente l'apparato del vecchietto funziona ancora bene:-)

- taip pigiai moka, kad su prezidentu...........mhhhhhh,
skupus italiuksciai
Pagano poco (2000 euro, ndr), considerato che si tratta del presidente.......... mhhh
italiani tirchioncelli...

- 42 metu mergina: -D
una ragazza di 40 anni! :-)

- PADULKINO IR NEATSISKAITE.REIKIA VISADA SUMOKET
ha trombato e non ha pagato il conto. Bisogna sempre pagare i conti.

...E tanti altri ancora... Se volete farvi due risate:
http://www.lrytas.lt/?id=12454017151243892294&view=6


#2 Mik

    Newbie

  • Marche
  • 45 Pranešimai
  • City:Fermo
  • Province:Fermo (Marche)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 birželio 2009 - 15:48

Eheh...penso che sul fatto dell'età, di cui ironizzano tanto, "ragazza di 42 anni"...è perché in Italia ci sono 42enni che esteticamente sono come delle ragazze, mentre in Lituania, non direi...credo che per loro è un po' difficile immaginarsi delle 42enni come se ne possono trovare in Italia.


#3 AlVit

    ItaLietuver

  • Veneto
  • 1.788 Pranešimai
  • City:Venexia
  • Province:Venezia (Veneto)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 birželio 2009 - 20:47

sei fortunato a vivere all'estero e leggere qualcosa ... la stampa estera può ancora "parlarne" in maniera critica del "papi" ... oramai nell'informazione italiana vige la censura ( ne sanno qualcosa i TG televisivi ) ... e a chi ancora osa dire qualcosa è solo perchè uno sporco comunista ... ma non è questione di politica o meno ... è il sistema mafioso che si sta imponendo ancora una volta in questa nazione ... nuovamente e infinitamente ... :D


#4 Reinekis

    Minties galiūnas demokratijos tėvas žmogus artimas imperatoriui

  • Kauno
  • 1.709 Pranešimai
  • City:Kaunas
  • Province:Kauno m. (Kauno)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 birželio 2009 - 22:15

E cosa pensate di questo:



Gia troppo? :D


#5 icekemia

    ItaLietuver

  • Vilnius
  • 3.250 Pranešimai
  • City:Vilnius
  • Province:Vilniaus m. (Vilniaus)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 birželio 2009 - 22:19

mah... non mi pare che giornali e siti italiani continuino a lesinare articoli di gossip sul premier
dove starebbe sta censura?
che i tg non ne parlino è probabile (da qui non li vedo), ma già di spazzatura riescono a infilarcene in 30 minuti, se ne aggiungono altra le notizie importanti quando le dicono? :tr:

credi veramente che noi che possiamo leggere certi articoli di "importanza vitale" come questo possiamo ritenerci fortunati? :D
te la lascerei volentieri questa fortuna :D


#6 AlVit

    ItaLietuver

  • Veneto
  • 1.788 Pranešimai
  • City:Venexia
  • Province:Venezia (Veneto)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 birželio 2009 - 22:37

Rodyti pranešimąicekemia, Jun 20 2009, 21:19, pasakė:

mah... non mi pare che giornali e siti italiani continuino a lesinare articoli di gossip sul premier
dove starebbe sta censura?


nel fatto che il popolo segue al 90% la televisione e per il resto internet e carta stampata ... e i programmi televisivi che attirano le masse ... da chi sono proposti ? dalle reti che sono sovvenzionate dai profitti pubblicitari ... proviamo ad indovinare profusi a clientelismo da quale proprietà ... in quanto alla carta stampata ... basta leggere ILGIORNALE o TGCOM per capire quale sarà il futuro assetto di tutta l'informazione "internettiana" appena , a fiducia di maggioranza , saranno approvate quelle 2 o tre leggine di censura ai giornalisti già pronte sul tavolo del ministro del consiglio ed avvocati senatori (personali onltretutto,) ... non ovviamente in parlamento , ma a villa certosa , ad arcore , :D


#7 Mik

    Newbie

  • Marche
  • 45 Pranešimai
  • City:Fermo
  • Province:Fermo (Marche)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 20 birželio 2009 - 23:01

Rodyti pranešimąicekemia, Jun 20 2009, 22:19, pasakė:

mah... non mi pare che giornali e siti italiani continuino a lesinare articoli di gossip sul premier
dove starebbe sta censura?
che i tg non ne parlino è probabile (da qui non li vedo), ma già di spazzatura riescono a infilarcene in 30 minuti, se ne aggiungono altra le notizie importanti quando le dicono? :tr:

credi veramente che noi che possiamo leggere certi articoli di "importanza vitale" come questo possiamo ritenerci fortunati? :D
te la lascerei volentieri questa fortuna :D


Se si guarda solo la televisione (come l'elettore medio fà) non è facile essere veramente informati, la censura c'è eccome e le informazioni sono per lo più distorte e manipolate ad arte.
E con Berlusconi si sono accentuate queste cose in maniera esagerata (e te lo dice uno di destra che votò Berlusconi alla prima candidatura, ora non lo sopporto).

Guardati ad esempio questo video:

http://tv.repubblica.it/dossier/10-domande...zia/34035?video


#8 icekemia

    ItaLietuver

  • Vilnius
  • 3.250 Pranešimai
  • City:Vilnius
  • Province:Vilniaus m. (Vilniaus)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 21 birželio 2009 - 03:22

non siamo qui per politicare
però vorrei farti notare che per un articolo apparso su internet hai elogiato la lituania che propone contenuti che secondo te in italia non appaiono
poi dici che ci sono ma solo su internet
però quell'articolo lituano proprio su internet stava, mica sul tg della sera
qual è la differenza?
che un italiano che vive in lituania trova un articolo in lituano su un sito lituano che un italiano in italia può comunque trovare in italiano su un qualsiasi blog italiano

per quanto riguarda la tv il 90% della popolazione la segue, ma non è solo il 10% della popolazione che utilizza internet
e di quella percentuale che non fa uso di internet quanti sono quelli che seguono i tg senza mai leggere un giornale, senza parlare con persone che leggono giornali o internet o frequentano circoli vari?

che la tv italiana faccia pena è un dato di fatto, che i tg non facciano informazione è altrettanto vero
che su internet tutto ciò che si dice di bene o di male su qualcuno venga preso per verità assoluta senza verificare l'attendibilità della notizia è tragico

io ormai ho perso qualsiasi tipo di fiducia nella classe politica, ma non solo italiana, pensi che in lituania sia meglio? pensi che il tanto osannato messia obama sia meglio? pensi che nei paesi "rossi" come russia, cina, corea, cuba sia meglio?
non si salva nessuno, ma a tutti fa comodo solo parlare e lamentarsi
220 anni fa in francia non si sono limitati a parlare, la democrazia che ne è seguita è tornata ad essere un'aristocrazia dei politici
che differenza c'è tra un ministro e un marchese?

facile dire che la colpa è della televisione, poi magari ci si iscrive ad un gruppo su facebook e ci si scarica la coscienza
e nel frattempo ci si beve tutto quello che beppe grillo, esempio sublime di competenza e coerenza, scrive

http://www.guerradeitrentanni.com/


#9 AlVit

    ItaLietuver

  • Veneto
  • 1.788 Pranešimai
  • City:Venexia
  • Province:Venezia (Veneto)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 21 birželio 2009 - 09:59

in effetti , io non la guardo politicamente , la guardo da uomo della strada .,,, la confronto con la generazione predente la mia , quella che malediceva il CAF ( Craxi-Andreotti-Fanfani) e tirava avanti ( mi fermo qui :angry: ) ... però (e qui faccio come i comunisti russi :D che rimpiangono il passato ) quella generazione si era guadagnata la possibilità di avere uno stipendio che ti permetteva veramente la possibilità di mantenere una famiglia e comperarti la casa , aveva una sanità ( con tutti i suoi difetti ) che era veramente gratuita , una scuola pubblica , e il diritto di andare in pensione con tutti i tuoi diritti ai giusti anni di contributi ... ora , vorrei si continuasse a progredire in questo senso , senza sentori di politica di "destra" o di "sinistra " ma di miglioramenti collettivi e sociali per tutti ( magari un poco di socialismo in questo c'è) ... e non di vedere arricchire all'inverosimile una solo casta di persone ... e provare sulla pelle di non arrivare a vivere decentemente ... di essere costretto a sorbirmi le quotidiane prediche da parte di una socieà che bolla come crimine chi va con una zoccola per 50 euro punendoli comn multe da mezzo stipendio e il carcere :D e magnificando come eroe ,chi va con una zoccola per 50000 euro, solo perchè degli sporchi comunisti lo pensano ... :D :blush: :tr:


#10 man67

    Expert

  • Lombardia
  • 997 Pranešimai
  • City:Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 21 birželio 2009 - 12:27

La censura :D ma se in italia non si parla d'altro, internet comici tv approfondimenti commenti....

Il fatto che berlusconi vada con le zoccole aumenta il suo consenso anziche diminuirlo, l'italiano medio pensa "era praticamente separato dalla moglie, ha 70 anni e riesce ad andare a letto con 18, gli funziona ancora tutto, beato lui" in piu' con il parlarne sempre scatta l'altro meccanismo "sti giudici hanno altro che pensare, sempre a perseguitare quell'uomo" poi scatta anche questo pensiero, ma solo nei peggiori razzisti come me "noemi napoletana, queste nuove baresi, tra l'altro neanche tanto gnocche, non te l'ha insegnata la mamma milanese che a mettersi con i meridionali son sempre fregature"

Io non l'ho mai votato perche' l'IRAP c'e' ancora, perche' gli statali aumentano sempre piu', perche' la montagna di fannulloni assistiti che c'erano 15 anni fa c'e' ancora tutta.


#11 manu69

    ItaLietuver

  • Toscana
  • 2.909 Pranešimai
  • City:Sud Toscana
  • Province:Grosseto (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 21 birželio 2009 - 19:16

Rodyti pranešimąMik, Jun 20 2009, 14:48, pasakė:

Eheh...penso che sul fatto dell'età, di cui ironizzano tanto, "ragazza di 42 anni"...è perché in Italia ci sono 42enni che esteticamente sono come delle ragazze, mentre in Lituania, non direi...credo che per loro è un po' difficile immaginarsi delle 42enni come se ne possono trovare in Italia.

Mia moglie ha 42 anni ( e due figli ), ma può "competere" ancora con le trentenni ... mentre tante mie amiche , italiane, 36-40 enni, sembrano "bobe" :D , forse sono dette ragazze perchè vivono ancora a casa con mamma. :D


#12 manu69

    ItaLietuver

  • Toscana
  • 2.909 Pranešimai
  • City:Sud Toscana
  • Province:Grosseto (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 22 birželio 2009 - 20:34

Rodyti pranešimąmanu69, Jun 21 2009, 18:16, pasakė:

Mia moglie ha 42 anni ( e due figli ), ma può "competere" ancora con le trentenni ... mentre tante mie amiche , italiane, 36-40 enni, sembrano "bobe" :D , forse sono dette ragazze perchè vivono ancora a casa con mamma. :D

Ripensandoci bene, certe mie amiche 40enni andrebbero bene :angry: , ma è meglio mia moglie :tr:


#13 illy

    Amateur

  • Lombardia
  • 422 Pranešimai
  • City:Vilnius - Mantova
  • Province:Mantova (Lombardia)
  • Gender:Female
  • Language:

Parašė 23 birželio 2009 - 02:54

Rodyti pranešimąMik, Jun 20 2009, 06:48, pasakė:

Eheh...penso che sul fatto dell'età, di cui ironizzano tanto, "ragazza di 42 anni"...è perché in Italia ci sono 42enni che esteticamente sono come delle ragazze, mentre in Lituania, non direi...credo che per loro è un po' difficile immaginarsi delle 42enni come se ne possono trovare in Italia.


Siamo in pieno territorio OT, ma concordo con Mik. Le donne over 30-40 in Lituania ( quelle sistemate, non più in ricerca di "principe azzuro" ) appaiono molto più stanche e di conseguenza consumate rispetto alle loro coetanee italiane. Sarà perche spesso la donna lituana deve tirare il carro della famiglia, sarà perchè storicamente ( ai tempi sovietici ), ma ancora adesso dopo aver fatto i figli devono rinchiudersi dentro casa e l'unico "svago" che possono avere fuori è lavoro. Mentre la donna italiana mediamente ci tiene al suo aspetto, si cura, sceglie accuratamente il suo guardaroba , esce, ha svariati interessi anche dopo aver formato una famiglia. Chiaro dipende tanto anche dalla mente - se ci si sente ragazzina anche a 40 anni, l'aspetto esteriore non puo che giovare.
Ogni volta quando passeggio a Vilnius, mi sembra di trovarmi nel campus universitario strapieno di giovanni. Mentre in Italia non è cosi - ogni fascia di età è rappresentata ed è più bello cosi.


#14 AlVit

    ItaLietuver

  • Veneto
  • 1.788 Pranešimai
  • City:Venexia
  • Province:Venezia (Veneto)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 23 birželio 2009 - 05:03

ROMA - Dopo le polemiche e le critiche, il direttore del Tg1 Minzolini interviene in diretta al Tg1 per giustificare la sua scelta: e cioè il black-out sull'inchiesta di Bari e sulle frequentazioni del premier Berlusconi, su tutti i giornali del mondo per il suo incontro con una squillo e la disinvolta gestione degli ingressi a Palazzo Grazioli e Villa Certosa. . ".:" La convocazione di Garimberti. Questa mattina il presidente della Rai Paolo Garimberti aveva convocato il direttore: in un colloquio durato 20 minuti aveva ricordato a Minzolini che "completezza e trasparenza dell'informazione sono un dovere imprescindibile del servizio pubblico radiotelevisivo". Ma nell'edizione delle 13.30 del primo telegiornale delle reti pubbliche, l'inchiesta che domina le prime pagine della stampa nazionale e internazionale non era comparsa nei titoli.
C'era stato un un servizio, il quinto del telegiornale - dopo referendum, Iran, maltempo e treno merci deragliato - puntato sulle precisazioni dell'avvocato di Tarantini, l'imprenditore della sanità indagato, dove si fa solo una volta, verso la fine, il nome del presidente del Consiglio, mentre per il resto ci si riferisce genericamente ai "piani alti del potere". La situazione non cambiava molto nel Tg della 20. Minzolini ha affidato il servizio a un inviato di primo piano, Pino Scaccia

ancora in molti non sanno niente B)


#15 Vito61

    Vito61

  • Lombardia
  • 3.258 Pranešimai
  • City:Molfetta-Brescia
  • Province:Brescia (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 24 birželio 2009 - 15:57

Scusa Alvit, ma chi se ne..... della vita privata del capo del governo.
A quanto mi è dato sapere, accoppiarsi con donne maggiorenni e consenzienti, non è (per fortuna) al momento reato. Se permetti, più grave è che il capo del governo incontri cani e porci vis a vis, senza uno straccio di vigilanza.
Se poi vogliamo mettere l'accento sugli ormai leggendari festini, bè allora lo confesso:di certi birbanti subisco anch'io il fascino. Nondimeno li preferisco spregiudicati e raffinati. Come il Berlusca sa essere.
Non darti pena Alvit. Non per quello che pensi è in pericolo la democrazia.
Mi fa più ribrezzo quello che accade in Iran:l'ignoranza del potere. Quello che uccide. B)


#16 Vito61

    Vito61

  • Lombardia
  • 3.258 Pranešimai
  • City:Molfetta-Brescia
  • Province:Brescia (Lombardia)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 24 birželio 2009 - 16:14

Rodyti pranešimąman67, Jun 21 2009, 11:27, pasakė:

..."noemi napoletana, queste nuove baresi, tra l'altro neanche tanto gnocche, non te l'ha insegnata la mamma milanese che a mettersi con i meridionali son sempre fregature"

Io non l'ho mai votato perche' l'IRAP c'e' ancora, perche' gli statali aumentano sempre piu', perche' la montagna di fannulloni assistiti che c'erano 15 anni fa c'e' ancora tutta.



Riesci ancora a meravigliarti?
Guarda che l'IRAP non te la toglieranno mai. Cambierà solo nome (parola di Calderoli). B)


#17 Mik

    Newbie

  • Marche
  • 45 Pranešimai
  • City:Fermo
  • Province:Fermo (Marche)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 24 birželio 2009 - 19:29

Rodyti pranešimąVito61, Jun 24 2009, 15:57, pasakė:

Scusa Alvit, ma chi se ne..... della vita privata del capo del governo.
A quanto mi è dato sapere, accoppiarsi con donne maggiorenni e consenzienti, non è (per fortuna) al momento reato. Se permetti, più grave è che il capo del governo incontri cani e porci vis a vis, senza uno straccio di vigilanza.
Se poi vogliamo mettere l'accento sugli ormai leggendari festini, bè allora lo confesso:di certi birbanti subisco anch'io il fascino. Nondimeno li preferisco spregiudicati e raffinati. Come il Berlusca sa essere.
Non darti pena Alvit. Non per quello che pensi è in pericolo la democrazia.
Mi fa più ribrezzo quello che accade in Iran:l'ignoranza del potere. Quello che uccide. B)


Ma guarda, della vita PRIVATA del capo del governo non frega un granché neanche a me, questo finché la sua vita PRIVATA, non sfocia nel PUBBLICO e in ciò che mi riguarda.

Finché lui va a mignotte (pur volendo fare leggi più severe contro i puttanieri http://www.youtube.c...?v=lgoVOC_cmF8), va bene, che vada a mignotte.

Quando però poi le mignotte me le porta in parlamento, beh se permetti potrebbe anche cacciare qualche soldo in più per trombarsele senza però poi promettere nulla di più, CHE LE RICOMPENSASSE CON I SUOI SOLDI e non con una poltrona in parlamento, dove poi danneggia IL MIO PAESE.

Se poi ci mettiamo di mezzo anche che lui per scoparsi le mignottone ricambia poi questi "favori" con appalti, ingiustizie e favoritismi...beh...se permetti qua di privato non c'è più nulla, io e gli italiani devono sapere queste cose, perché li riguardano.

In questi giorni, il nostro capo del governo sta veramente scapocciando, non è questione di birbanti:



"Conviene agli Italiani perché è nella loro natura e racchiude le loro aspirazioni, esalta i loro odi, rassicura la loro inferiorità"

Lo diceva Ennio Flaiano del fascismo, ma purtroppo siamo sempre gli stessi e oggi la frase vale esattamente allo stesso modo per berlusconi.


#18 Mik

    Newbie

  • Marche
  • 45 Pranešimai
  • City:Fermo
  • Province:Fermo (Marche)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 24 birželio 2009 - 20:15

Rodyti pranešimąicekemia, Jun 21 2009, 03:22, pasakė:

non siamo qui per politicare
però vorrei farti notare che per un articolo apparso su internet hai elogiato la lituania che propone contenuti che secondo te in italia non appaiono

Ora non mi ricordo il caso in questione, ma è possibilissimo.

Rodyti pranešimąicekemia, Jun 21 2009, 03:22, pasakė:

poi dici che ci sono ma solo su internet
però quell'articolo lituano proprio su internet stava, mica sul tg della sera
qual è la differenza?


Beh, la differenza è che io non so se in Lituania le stesse cose si dicono anche al tg della sera, mentre in Italia, SO che certe cose non si dicono al tg della sera o quando le si dicono le si dicono male e poco.
Altra cosa, che della lituania non so, è se le INFORMAZIONI di quello che realmente accade al loro paese si trovano facilmente o no.
Comunque, nella classifica della libertà di stampa del 2009 dell Freedom House del 2009 l'Italia è stato declassato a paese parzialmente libero (= parzialmente schiavo) per la libertà di stampa, mentre la Lituania risulta da tale classifica un paese libero.
Credo che Berlusconi abbia i suoi "meriti" in questo.
http://www.freedomhouse.org/uploads/fop/20...2009_tables.pdf

Rodyti pranešimąicekemia, Jun 21 2009, 03:22, pasakė:

che un italiano che vive in lituania trova un articolo in lituano su un sito lituano che un italiano in italia può comunque trovare in italiano su un qualsiasi blog italiano

E chi non utilizza internet?
Non sarebbe doveroso che si faccia INFORMAZIONE anche in tv e non servilismo?


Rodyti pranešimąicekemia, Jun 21 2009, 03:22, pasakė:

per quanto riguarda la tv il 90% della popolazione la segue, ma non è solo il 10% della popolazione che utilizza internet
e di quella percentuale che non fa uso di internet quanti sono quelli che seguono i tg senza mai leggere un giornale, senza parlare con persone che leggono giornali o internet o frequentano circoli vari?

Ok, ma sarai d'accordo con me che non si cambia idea politica ai circoli o al bar strada sentendo cose che ti racconta il primo che ti capita. Questo soprattutto se tu, elettore di berlusconi, in tv senti berlusconi che smentisce tutto, risulta poi difficile che tu vada a credere a delle cose che hai sentito con le tue orecchie smentire da berlusconi.
Penserai, chi me le ha dette era un COMUNISTA :woohoo: tanto oramai berlusconi è stato così bravo ad imbalsamare troppa gente con questo suo sistema, chi gli dice contro, è perché è comunista, ha creato un nuovo significato e uso della parola comunista :woohoo: (Sentiti questa telefonata, è carina http://www.youtube.c...?v=3Sr_-KNKe_g)

Rodyti pranešimąicekemia, Jun 21 2009, 03:22, pasakė:

che la tv italiana faccia pena è un dato di fatto, che i tg non facciano informazione è altrettanto vero
che su internet tutto ciò che si dice di bene o di male su qualcuno venga preso per verità assoluta senza verificare l'attendibilità della notizia è tragico

PIENAMENTE D'ACCORDO CON TE.

Rodyti pranešimąicekemia, Jun 21 2009, 03:22, pasakė:

io ormai ho perso qualsiasi tipo di fiducia nella classe politica, ma non solo italiana, pensi che in lituania sia meglio? pensi che il tanto osannato messia obama sia meglio? pensi che nei paesi "rossi" come russia, cina, corea, cuba sia meglio?

Forse sono un sognatore (e anche idealista), ma voglio credere a un futuro migliore con dei politici migliori, non a breve magari, so che è impossibilie, ma so aspettare...(eh magari De Magistris...) :woohoo:

Rodyti pranešimąicekemia, Jun 21 2009, 03:22, pasakė:

non si salva nessuno, ma a tutti fa comodo solo parlare e lamentarsi
220 anni fa in francia non si sono limitati a parlare, la democrazia che ne è seguita è tornata ad essere un'aristocrazia dei politici
che differenza c'è tra un ministro e un marchese?

Purtroppo le cose cambieranno solo quando gli italiani cambieranno, il cambiamento non può venire dall'alto, ma dovrà sempre partire dal basso secondo me.
Secondo me il reale potere in positivo dei politici potrebbe essere solo quello di motivare, guidare e incentivare, poi il lavoro toccherà sempre e solo alle popolazioni (un po' come l'allenatore di calcio e i giocatori :woohoo: )

Se però questo potere viene usato in male per mantenere la gente ignorante (per comodi propri), per manipolarla e per controllarla, allora i politici potrebbero anche fare molto male a un popolo.

La gente in generale, l'elettore medio è piuttosto pigro nell'informarsi, e la televisione è il mezzo più adatto ai pigri per informarsi, ma anche lì, se non si sfruttano i telegiornali e non si informa la gente a piccoli dosaggi, bisogna stare attenti che l'elettore medio con una trasmissione seria sull'informazione, di fronte a un bel report, cambierebbe canale per guardarsi il grande fratello :D
Ed è per questo che i telegiornali hanno un RUOLO FONDAMENTALE secondo me nell'informazione di una nazione, perché la maggior parte della gente li guarda (anche passivamente purtroppo, bevendosi tutto quello che ascolta).
Non si possono accettare dei servi del potere a dirigere i telegiornali, altrimenti siamo rovinati.

Rodyti pranešimąicekemia, Jun 21 2009, 03:22, pasakė:

facile dire che la colpa è della televisione, poi magari ci si iscrive ad un gruppo su facebook e ci si scarica la coscienza
e nel frattempo ci si beve tutto quello che beppe grillo, esempio sublime di competenza e coerenza, scrive


Abbastanza d'accordo con te, ma...se parli di rivoluzione o di non so cosa...io non sono per la violenza e non credo che la rivoluzione cambierebbe molto in meglio le cose.
E' la coscienza delle persone che deve cambiare, e questa purtroppo richiede tempo.

Quindi alla fine di tutto questo, non so, ci si può fare due chiacchiere, così, giusto per, per provare ad informarsi e ad informare, ma quello che ognuno di noi può fare è solo pensare a migliorare la propria coscienza.

Sono andato un po' OT, scusate B)


P.S. Quando torno a Vilnius, mi sento con Matteo e magari una volta ci incontriamo tutti insieme, dovevamo farlo una volta, ma poi...

Rodyti pranešimąmanu69, Jun 21 2009, 19:16, pasakė:

Mia moglie ha 42 anni ( e due figli ), ma può "competere" ancora con le trentenni ... mentre tante mie amiche , italiane, 36-40 enni, sembrano "bobe" :P , forse sono dette ragazze perchè vivono ancora a casa con mamma. :D


Vabbè ma non vale, a tua moglie hai dato tutte le attenzioni che un bravo italiano dà alle proprie mogli, è per questo che si è mantenuta così bene :woohoo:

Apparte gli scherzi, il problema secondo me non è che è genetico, è che magari le "signore" lituane un po' più in su con gli anni si trascurano e troppo spesso hanno molte/troppe cose da portare avanti...e finiscono poi per badare al sodo, e non più all'estetica.

Quoto quanto ha detto illy :laugh:


#19 manu69

    ItaLietuver

  • Toscana
  • 2.909 Pranešimai
  • City:Sud Toscana
  • Province:Grosseto (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 24 birželio 2009 - 23:27

Rodyti pranešimąMik, Jun 24 2009, 19:15, pasakė:

......berlusconi.... berlusconi......berlusconi......berlusconi........


L'importante è che se ne parli ? Ecco fatto, tutto il paese parla di lui.

...E' finita. :laugh:

Hai detto bene, Mik, la rivoluzione viene dal basso, ma la storia ci insegna che gli Italiani non hanno dimestichezza con le rivoluzioni, arrivano sempre un po' in ritardo... risolvendo poco, o spesso, peggiorando le cose...
Io credo nella cultura del popolo, non nella politica; non saremo mai "svedesi". (Per fortuna ?)

Rodyti pranešimąMik, Jun 24 2009, 19:15, pasakė:

Vabbè ma non vale, a tua moglie hai dato tutte le attenzioni che un bravo italiano dà alle proprie mogli, è per questo che si è mantenuta così bene :woohoo:

Apparte gli scherzi, il problema secondo me non è che è genetico, è che magari le "signore" lituane un po' più in su con gli anni si trascurano e troppo spesso hanno molte/troppe cose da portare avanti...e finiscono poi per badare al sodo, e non più all'estetica.

Quoto quanto ha detto illy B)


:woohoo: le cure italiane.

Certo, spesso le lituane 40enni hanno 2-3 figli sui 15-18 anni, essendo mamme già da tempo e facendo una vita più pesante.


#20 manu69

    ItaLietuver

  • Toscana
  • 2.909 Pranešimai
  • City:Sud Toscana
  • Province:Grosseto (Toscana)
  • Gender:Male
  • Language:

Parašė 24 birželio 2009 - 23:47

Ritornando su "informazione" penso che finchè ci sarà Passività da parte nostra, tutto sarà alterato.
A me piacerebbe un tipo di informazione "attiva", cioè, se voglio avere notizie sulla vita privata di Berluscao (ministro brasiliano) vado a cercarmi fonti che parlano di quello.
Perchè invece, se accendo la TV, la radio, o, ormai, anche se apro la pagina di Yahoo, mi trovo le notizie che non voglio sapere ? Le Veline, Amici, il Grande Bordello, ma chi sono, che c'entro io !!! B)
Informazione dovrebbe essere il terremoto in Abruzzo, non le case di L'Aquila costruite irresponsabilmente "dalla giunta precedente".